Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 07 Maggio - ore 17.06

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cos’è l’illuminazione indiretta e come integrarla nella propria casa?

Illuminazione indiretta casa

La Spezia - L'illuminazione è fondamentale quando si entra in una stanza, poiché riesce a creare un'atmosfera calda e accogliente, oltre che chiara e luminosa.
Di solito, la collocazione e la scelta dei punti luce viene fatta dopo un accurato studio della struttura, della piantina e delle dimensioni, e sullo stile dei complementi d'arredo.

Negli ultimi mesi, invece, si parla sempre più spesso dell'illuminazione diretta, soprattutto per quanto riguarda le aree residenziali, le abitazioni e i nuovi uffici.

Che cos'è l'illuminazione indiretta?
L'illuminazione indiretta è una tecnologia innovativa che elimina il problema di ombre e abbagliamento. Come si deduce dalla parola stessa, la luce si diffonde in modo indiretto, ovvero di riflesso. Una fonte luminosa nascosta, cioè non visibile, che punta sul pavimento, sul tetto o sulle pareti.

Questo nuovo strumento dona a tutta la stanza un'atmosfera accogliente e gradevole, rendendo la luce uniforme e ottimale, per studiare o lavorare senza affaticare gli occhi.
La futuristica illuminazione può essere impiantata nelle abitazioni, o in qualsiasi locale, con diversi tipi di apparecchi, ma la scelta migliore è sempre quella di inserirla già nel progetto iniziale.

Questo tipo di illuminazione rende l'atmosfera unica, incorniciando tutto il locale e valorizzandone ogni parte.
Naturalmente, la luce indiretta non basta da sola, deve essere sempre accompagnata da luce diretta.

Illuminazione indiretta: dove applicarla?
L'illuminazione indiretta può donare veramente un aspetto scenografico ad ogni ambiente. È possibile applicarla grazie a strisce di Led o lampadine fluorescenti, in profili da applicare al muro, cornici o nicchie ricavate con cartongesso.

Quando la luce viene installata nel contro soffitto, per esempio, risulta invisibile e gli ambienti vengono illuminati grazie al riflesso che si crea dalla parte esterna a quella interna del soffitto.

Per ottenere un'illuminazione nascosta in una stanza non particolarmente grande, è possibile usare delle lampade a parete, ovvero delle applique a doppia emissione che rendono la camera più ariosa e piacevole. Discorso simile va fatto per aumentare la luminosità usando delle strip led controsoffitto.

Quali sono i vantaggi dell'illuminazione indiretta
Questo tipo di illuminazione dona numerosi vantaggi, oltre a quello di migliorare l'atmosfera e il comfort generale dell'ambiente.
Utilizzando la luce indiretta, si sfrutta la massima funzionalità, ottenendo comunque un enorme risparmio energetico. Le luci a LED sono una grande agevolazione sulla bolletta dell'energia elettrica. In poco tempo, si potrà ammortizzare il costo più elevato dell'impianto e del professionista che lo installa.

L'effetto fluttuante rende ogni stanza alla vista più grande e ariosa di quanto sia in realtà, e le strisce led, oltre a impreziosire di più delle normali lampadine, durano più a lungo, sono più versatili e più protette dalla polvere e dallo sporco.

Idee di illuminazione indiretta
Gli esperti immobiliari e di arredi concordano sul fatto che presentare nel migliore dei modi una casa aiuti a venderla più facilmente e velocemente.
Uno degli aspetti chiave è il modo in cui è diffusa la luce, il modo in cui si irradia negli ambienti, li avvolge e li valorizza.

La luce delle lampade alogene e quindi la luce diretta viene molto impiegata, ma l'illuminazione indiretta sta diventando un must per le case moderne, in costruzione, o che hanno bisogno di un tocco originale e moderno.

L'intensità e la regolazione della fonti luminose è la prima idea per una riuscita adeguata e non convenzionale. Può variare a seconda delle occasioni, usando degli interruttori appositi controllati da un dispositivo attaccato alla parete.
Invece di fare affidamento ad una singola fonte luminosa, si consiglia di sistemarne di differenti in vari punti della casa.

L'illuminazione indiretta può essere utilizzata anche negli ambienti esterni, per mettere in evidenza alcune parti del giardino o del parco, o punti strategici come gazebi o statue.
Oppure si può portare l'idea ad un livello superiore usando il movimento e l'increspatura delle acque. Chiunque abbia una piscina o un piccolo laghetto, può utilizzare questo aspetto a proprio vantaggio.

L'illuminazione all'interno o intorno a queste fonti d'acqua e le luci proiettate sulla superficie, ricreano un ambiente rilassante e emozionante. Specialmente utilizzandone alcune con lievi sfumature di colore, si dona un tocco decorativo originale ed efficace.

L’illuminazione è armonia
L'illuminazione in un ambiente gioca un ruolo fondamentale anche nel benessere psicofisico. Entrare in un luogo con una luce che non disturba ma aiuta il rilassamento, è quello di cui tutti hanno bisogno e che ormai si aspettano.

Una luce uniforme e omogenea riesce ad armonizzare ogni posto, l'importante è affidarsi a professionisti specializzati, che possano esaltare le caratteristiche delle proprietà, degli uffici e dei giardini.

La luminosità adeguata dona un impatto diverso risaltando gli ambienti, e la luce indiretta è un'ottima alleata nel caso si abbia voglia di vendere casa, perché influisce e soddisfa le percezioni dei potenziali clienti e dei venditori stessi.
Una novità tecnologia a cui difficilmente si potrà rinunciare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News