Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Giugno - ore 17.06

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Confindustria: "Pronti per velocizzare il raddoppio della Pontremolese"

Gli Industriali accolgono con grande soddisfazione l'inserimento della Galleria di valico nel contratto di programma di Rfi.

Il ringraziamento a Scardigli

La Spezia - Confindustria La Spezia ha appreso con favore la notizia dell’inserimento del progetto della galleria di valico sulla linea ferroviaria Pontremolese nel nuovo contratto di programma di Rete ferroviaria italiana.

"La nostra associazione - affermano da Via Ceccardi - ritiene da sempre che l’ultimazione della Pontremolese sia fondamentale non solamente per le attività economiche legate al porto ed alla logistica, ma per lo sviluppo sociale e demografico di tutti i territori interessati. Importanza dello sviluppo evidenziata altresì nel settembre 2020 nella lettera a firma congiunta sul tema Pontremolese inviata al presidente del Consiglio e al ministro delle Infrastrutture, promossa da Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale e Confindustria La Spezia, sottoscritta anche da Camera di commercio Riviere di Liguria e altre associazioni territoriali confindustriali interessate".

Confindustria La Spezia ritiene inoltre essenziale l’avvenuto inserimento dell’opera nel Decreto Semplificazioni poiché questo ha comportato un impegno certo da parte del Governo nella progettazione di tale fondamentale infrastruttura.
"Non va dimenticato, infatti, che l’importanza del completamento dell’opera deve essere analizzata sotto un duplice aspetto: nell’indispensabile ruolo di connessione con il corridoio Scan-Med, che ci conduce direttamente verso l'Austria e il mercato mitteleuropeo e nel reinserimento della stessa all’interno delle Reti TEN-T (reti trans-europee di trasporto) entro il 2023. In tutto ciò, la nostra associazione - proseguono gli Industriali - riconosce l’impegno profuso in questi anni dall’avvocato Piergino Scardigli che ha sempre cercato con forza di ottenere consenso e di portare a compimento la finalizzazione della progettazione dell’opera proprio in considerazione dell’importanza che essa riveste per il nostro territorio".

Confindustria accoglie dunque con soddisfazione il risultato emerso dall’incontro tenutosi ieri a Roma tra i vertici di Rfi, il presidente dell’Adsp Mario Sommariva e la presidente della commissione Trasporti Raffaella Paita, poiché rappresenta un fondamentale passo avanti verso il completamento dell’opera.
L'associazione ribadisce quindi fin da ora la propria disponibilità a collaborare con gli enti preposti a qualsiasi azione finalizzata a velocizzare l’avvio dei lavori e utile a creare le condizioni necessarie per giungere alla realizzazione dell’infrastruttura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News