Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 12.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Al via l'assegno temporaneo: sostegno ai figli anche per autonomi e professionisti

dal 1° luglio
Al via l'assegno temporaneo: sostegno ai figli anche per autonomi e professionisti

La Spezia - Il Patronato Inapa Confartigianato avvisa i nuclei familiari, i disoccupati, gli incapienti, i lavoratori autonomi, i liberi professionisti ed i percettori di reddito di cittadinanza dell'introduzione del cosiddetto “assegno temporaneo” (DL 79/2021) che ha l'obiettivo di sostenere le famiglie con figli minori che non hanno diritto ai vigenti assegni familiari. Queste categorie potranno ricevere a partire dal 1° luglio 2021 un sostegno per il mantenimento e le spese dei figli a carico. Per la prima volta avranno un assegno anche gli autonomi e i professionisti. L'assegno temporaneo, come dice la parola stessa, sarà valido dal 1° luglio al 31 dicembre 2021, per quei nuclei familiari che non hanno diritto all'assegno per il nucleo familiare, i quali vedranno assegnarsi una misura temporanea su base mensile. Ecco quali sono i requisiti per accedervi: 1) cittadino italiano o di uno Stato membro dell'Unione Europea, o suo familiare, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero essere cittadino di uno Stato non appartenente all'Unione europea in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o del permesso di soggiorno per motivi di lavoro o di ricerca di durata almeno semestrale; 2) residenza in Italia da almeno 2 anni anche non continuativi ovvero titolarità di contratto di lavoro a tempo indeterminato oppure di contratto a tempo determinato di durata almeno semestrale; 3) soggetto al pagamento dell'imposta sul reddito in Italia; 4) presenza di domicilio o residenza nel territorio italiano; 5) avere figli a carico sino al compimento del 18º anno di età.

L'importo dell'assegno varierà in base all'indice ISEE del nucleo familiare e del numero di figli a carico. Il Patronato Inapa Confartigianato ricorda che le domande dovranno essere presentate dal 01 Luglio 2021 ed entro e non oltre il 31/12/2021 in via telematica all'Istituto Previdenziale. Il richiedente deve essere in possesso di un ISEE familiare in corso di validità. Diversamente sarà necessario richiedere nuovo ISEE e poi presentare domanda. L'assegno è erogato mensilmente e decorre dal mese successivo alla presentazione della domanda. Per le domande che saranno presentate entro il 30 settembre 2021 la decorrenza è fissata dal 01 Luglio 2021 con conseguente pagamento dei ratei arretrati. L’Assegno Temporaneo non concorre alla formazione del reddito imponibile. Per i nuclei familiari che percepiscono il Reddito di Cittadinanza l'INPS corrisponderà d'ufficio l'assegno congiuntamente ad esso. Il Patronato Inapa Confartigianato è a disposizione Tel. 0187.286668 – e-mail: banci@confartigianato.laspezia.it (Claudia Banci) – tel. 0187.286624 - e-mail: balestrino@confartigianato.laspezia.it (Martina Balestrino).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News