Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Luglio - ore 22.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Non è il momento delle polemiche ma su Atc è mancato il coinvolgimento sindacale"

L'intervento di Marco Furletti e Giuseppe Ponzanelli di Uiltrasporti e dai rappresentanti delle Rsa di Atc Esercizio Gianni Venturini e Stefano Passani.

"adesso però guardiamo al futuro"
Uiltrasporti

La Spezia - "Nell'incontro tenutosi oggi tra le Organizzazioni Sindacali e il Presidente della Provincia della Spezia Pierluigi Peracchini ,ci è stato ufficializzato la conclusione del percorso riguardo all'affidamento "in house providing"del servizio di trasporto pubblico locale. Con la delibera del Consiglio Provinciale del 29 Marzo 2021 è infatti stato approvato all'unanimità l'affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nella forma che consentirà ad Atc Esercizio S.p.A. di restare sotto la completa gestione pubblica dei comuni del territorio per ulteriori 10 anni". E' quanto si legge in una nota della segreteria territoriale rappresentata da Marco Furletti e Giuseppe Ponzanelli di Uiltrasporti e dai rappresentanti delle Rsa di Atc Esercizio Gianni Venturini e Stefano Passani.
" Come Uiltrasporti - si legge nella nota - abbiamo sempre sostenuto che questa soluzione,in virtù degli investimenti previsti, potesse garantire un potenziamento del servizio e della sua qualità , con le relative garanzie occupazionali per I lavoratori del settore. Nonostante un iniziale scetticismo da parte di qualcuno,dobbiamo riconoscere che le Istituzioni locali, a cui va il nostro sentito ringraziamento, in modo particolare al Presidente Peracchini e a tutto lo staff della Provincia, hanno lavorato con serietà e professionalità, per il raggiungimento di questo importante obbiettivo".
"Avremmo preferito - proseguono -, da parte di Atc Esercizio un maggior coinvolgimento soprattuto per quanto riguarda le modifiche apportate al piano industriale con le stesse modalità improntate alla chiarezza e trasparenza che avevano caratterizzato la presentazione dello stesso nel corso dell'anno 2019" .
"Ma ora non è il tempo delle polemiche - conclude la nota -. Guardiamo con più ottimismo al futuro , in attesa della realizzazione del piano industriale che dovrà necessariamente dare risposte concrete non solo ai bisogni dei cittadini della nostra Provincia, ma anche ai lavoratori del settore a cui va il nostro ringranziamento per averci sempre sostenuto in questo percorso, che all'inizio sembrava una traversata nel deserto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News