Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Aprile - ore 22.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"I soldi del cashback devono andare nei ristori alle imprese"

menchelli (confartigianato)
Giuseppe Menchelli direttore Confartigianato la Spezia

La Spezia - “Assurdo in un momento di emergenza economica e sociale destinare quasi 5 miliardi di soldi pubblici in arrivo da Bruxelles alle spese del cashback” commenta il direttore di Confartigianato Giuseppe Menchelli. “Anche alla Spezia vi sarà capitato di assistere alle scene dei ‘patiti del cashback’ - prosegue il direttore - che quando fanno la spesa o la benzina frazionano i pagamenti per scalare più rapidamente la classifica che porta al maxi-premio. Bisogna essere chiari, la misura oltre ai costi esagerati per l’erario avvantaggia soltanto le persone in grado di spendere, chi vive nelle grandi aree urbane. Insomma, una misura a vantaggio dei ricchi, ma pagata con i soldi di tutti. Un modo veramente molto singolare per raggiungere l’equità sociale e per combattere l'evasione fiscale".

“Come Confartigianato auspichiamo in un ripensamento del Governo Draghi nella riscrittura del Recovery plan. Abbiamo sperimentato il cashback dall’8 dicembre al 31 dicembre 2020 ed ora dal 1° gennaio sino al 30 giugno 2021. Bisogna concludere l’esperienza ripensando il provvedimento. Non è moralmente accettabile investire denaro pubblico per ristornare somme ai privati per i loro acquisti! In una fase così drammatica lo sforzo della Politica deve indirizzarsi sulle imprese, cassa integrati, disoccupati e alle nuove povertà”.
I cittadini devono sapere che le risorse di Bruxelles utilizzate per il cashback che la Bce aveva già criticato non rientrano tra i contributi a fondi perduto, sono prese a prestito e andranno quindi restituite. Cioè stiamo restituendo ai cittadini del denaro che aumenterà il debito pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News