Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 22.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Teatro alle mura e cinema in Piazza Europa, i sogni di Scarti e Nuovo

Mentre fervono i preparativi per l'inizio della zona gialla Andrea Cerri e Silvano Andreini pensano a soluzione anche per le attività all'aperto.

cultura all'aperto
Piazza Europa

La Spezia - Il teatro è movimento anche in tempo di pandemia e gli Scarti sperano di sfruttare anche le restaurate mura a pochi metri dal centro città. Non solo teatro, ma anche cinema e con la possibilità di lavorare all'aperto il cinema Nuovo sogna la conferma dell'arena estiva in Piazza Europa.
Si parte dal teatro e con l'irruzione della bella stagione sono tante le idee che l'associazione culturale Gli Scarti vorrebbero mettere in pratica. Con gli spazi contenuti del Dialma Ruggiero e con le regole dei colori pronte a fare capolino, in base al numero dei contagi, l'associazione ipotizza alcune soluzioni per sfruttare al meglio un territorio ritrovato come quello spezzino che in poche decine di chilometri offre spazi e meraviglie anche immerse nella natura.
"Stiamo ragionando sull'organizzare piccoli eventi nelle zone limitrofe anche presenti nel quartiere di Fossitermi - spiega Andrea Cerri dell'associazione Gli Scarti- e in questo caso al campetto rosso. A livello di progetto ci piacerebbe poter lavorare nella zona delle mura. L'ipotesi è quella di valorizzare la potenzialità dell'area da poco restaurata. Sarebbe interessante poter fare delle camminate performative e collegarle alle attività del Dialma Ruggiero e del quartiere. L'impostazione è quella di sfruttare al massimo gli spazi all'aperto".
Dal palco al cinema. L'instancabile Silvano Andreini appena si è arrivato l'ok per le proiezioni cinematografiche sono arrivate decine di richieste, sia per tornare in sala, che sulla programmazione dell'arena estiva.
"Il nostro sogno sarebbe la conferma di Piazza Europa - spiega Andreini -, l'anno scorso ha dato ottimi risultati perché garantiva tantissimi posti a sedere e il giusto distanziamento. I cittadini si sono impratichiti e si autoregolano. Sarebbe importante se potessimo confermare anche quest'anno questa esperienza anche se chiaramente servono tutte le autorizzazioni e i confronti per arrivare a questa soluzione. Per il momento studiamo la situazione e ci concentriamo maggiormente sulle aperture al chiuso che sono davvero imminenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News