Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 15 Giugno - ore 23.05

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sessanta brani per tromba da un minuto, il nuovo disco di Lorenzo Cimino

Il musicista spezzino
60 x 1, di Lorenzo Cimino

La Spezia - E' uscito in tutti gli store digitali l'ultimo lavoro discografico del trombettista Lorenzo Cimino per l’etichetta Blue Freak Edition. 60 x 1 raccoglie in un unico disco 60 brani di autori diversi, della durata di circa 1 minuto ciascuno, appositamente scritti per tromba. Un mosaico di caratteri musicali anche molto diversi uno dall’altro, riuniti da una predisposizione alla musica che consente a Lorenzo Cimino di passare attraverso stili apparentemente lontani, dalla classica al Jazz, fino alla musica di ricerca, e che convivono per la prima volta in un’unica affascinante pubblicazione.

«Lavoro originalissimo e prezioso, non a caso maturato in tempi lunghi – sottolinea il musicologo Renzo Cresti - perfino divertente nei cambi veloci e continui dei pezzi. Un lavoro eccezionale quello di Lorenzo Cimino che sa abitare mondi sonori diversi e lontani, con una sapienza tecnica e una partecipazione incredibile».

Con 60x1 Lorenzo Cimino unisce un intenso processo di ricerca alla sua personale esperienza musicale, già fondatore dell'Ensemble Scelsi grazie al quale ha potuto approfondire le diverse manifestazioni della musica d’oggi, eseguendo numerose composizioni in prima mondiale. Un approccio dinamico e versatile che gli consente di misurarsi con disinvoltura sia con la musica contemporanea quanto con il Jazz, esibendosi nei più importanti festival europei in qualità di solista.

Tra i molti autori che hanno scritto appositamente per la tromba di Cimino figurano Giorgio Gaslini, Luciano Chailly, Pietro Grossi, Marco Betta, Gaetano Giani Luporini e Giovanni Sollima. Parte di questi brani trovano ora finalmente posto all’interno di 60x1, tra composizioni inedite, appositamente commissionate e meticolosamente raccolte dal trombettista in quasi trent’anni anni di attività. Un vero e proprio caleidoscopio di stili diversi, da musiche di compositori che hanno tracciato il corso del Novecento ad autori che sono emersi negli ultimi vent’anni, fino a musicisti che attraversano aree stilistiche non accademiche, jazzistiche e progressive.

Non mancano dunque alcuni omaggi ai più importanti compositori del Novecento, da Gute Nacht di Luciano Berio a Tema da duplum di Bruno Bettinelli, passando per Bruno Maderna, Cornelius Cardew e Karlheinz Stockhausen. O ancora Tema e silenzio di Aldo Clementi, i Pezzi per tromba di Giacinto Scelsi, fino alla musica del presente, attraverso Hommage à John Cage di György Kurtág e Solo di Lorenzo Ferrero. Tutti brani che nel loro essere concisi rappresentano una sorta di firma del compositore.

60 x 1 si impone così tra le pubblicazioni più originali degli ultimi anni, capace di catturare l’interesse dell’ascoltatore più curioso e del musicista più esigente, consegnando un lavoro inedito capace di porre sotto una nuova luce una parte importante del repertorio per tromba, concorrendo sensibilmente al suo ampliamento e alla sua diffusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News