Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 22.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana opera festival, tutto pronto per l'edizione 2021

il programma completo
Sarzana Opera Festival

La Spezia - Sarzana torna palcoscenico della grande musica lirica nazionale. Dopo il concerto-evento organizzato lo scorso anno, in collaborazione con il teatro Carlo Felice di Genova e grazie al quale, proprio da Sarzana, è partito un forte segnale di rinascita esteso a tutto il territorio regionale e non solo dopo il primo drammatico lockdown, è tutto pronto per l'edizione 2021 del “Sarzana Opera Festival”.

"L’anno scorso abbiamo proposto con il Sarzana Opera Festival il primo grande evento culturale della Liguria dopo la prima ondata pandemica -dichiara il sindaco Cristina Ponzanelli - e quest’anno non abbiamo rinunciato a pensare in grande e rilanciato, con un Sarzana Opera Festival ancora più ampio e prestigioso. Una rassegna identitaria per la nostra città, che si specchia nel suo valore culturale, nella bellezza delle sue proposte e nel prestigio dei suoi ospiti. Sarzana è città di cultura e non può che puntare sulla cultura e sulla grande musica come chiave per la rinascita, sempre in sicurezza. Continua anche quest’anno la stretta collaborazione con l'eccellenza ligure e nazionale del Carlo Felice, che ormai ha trovato nella nostra città una sua seconda casa".

La rassegna dedicata alla musica lirica, comprese varie attività dedicate nello specifico alla promozione e valorizzazione dei giovani talenti - organizzata dal Comitato Amici del Loggiato, con il patrocinio e il contributo del Comune di Sarzana e di Regione Liguria, la collaborazione della Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova e il patroncinio del Ministero dei Beni Culturali - si conferma uno degli eventi culturali di maggior spessore del territorio regionale, che da molti anni contraddistingue la programmazione degli eventi culturali estivi del Comune di Sarzana aumentando di anno in anno la sua qualità.

L'elevato valore artistico dell'iniziativa infatti, nonché la sua valenza comunicativa e la complessità logistico-organizzativa che per l'edizione 2021 hanno coinvolto direttamente gli uffici comunali e inevitabilmente previsto numerosi adeguamenti finalizzati al rispetto delle vigenti prescrizioni in materia anti-Covid, si è concretizzato in un maggior impegno anche economico per il Comune che, oltre alle autorizzazioni e alla messa a disposizione di suolo pubblico e di strutture varie, ha garantito un importante contributo di 25mila euro, a parziale copertura del budget complessivo della manifestazione che si aggiunge al contributo regionale e degli altri privati.

Come detto, dunque, tutto è pronto e da stasera la grande musica e gli artisti di “Sarzana Opera Festival” saranno protagonisti di un'edizione unica e straordinaria con serate imperdibili.

Il programma

1 luglio- Chiesta di San Francesco
MATER
Concerto del Coro femminile del Teatro Carlo Felice di Genova
Francesco Aliberti, direttore
Patrizia Priarone, pianoforte
2 luglio- piazza Matteotti
CONCERTO “OMAGGIO A ENNIO MORRICONE”
Concerto degli Ottoni e Percussioni del Teatro Carlo Felice di Genova
Direttore e solista Marco Pierobon
Musica di E. Morricone, G. Gershwin e J. Williams

3 luglio- piazza Matteotti
“L’AGILE MANDOLA NE ACCOMPAGNA IL SUON”
Il mandolino è da sempre indissolubilmente legato al Bel Canto e diventa coprotagonista delle pagine più preziose del repertorio lirico, con un quartetto d’eccezione di soli strumenti a pizzico come nella migliore tradizione. Coprotagonisti i solisti giovani talenti del Concorso “Spiros Argiris” che interpreteranno pagine di Verdi, Tosti, Mozart, Cilea tra i tanti.
Carlo Aonzo – Quartetto strumenti a pizzico – Soprano Francesca Bruni – Tenore Giulio Pelligra

4 luglio -piazza Matteotti
LE PRIMEDONNE LIRICHE A SARZANA!!
Il tema dell’edizione 2021 ”Primadonna” si svilupperà con l’esibizione delle “donne” della lirica internazionale, da Norma di Bellini a Norina di Donizetti, da Amneris di Verdi a Carmen etc. interpretate dai talenti della Formazione della manifestazione sarzanese, Nana Miriani, Lucia Conte, Laura Verrecchia, Silvia Beltrami, Simona Di Capua, Marilu Santoro, Marta Mari, al pianoforte Barbara Rinero.
Concerto del Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova
Direttore Dominga Damato
Musica di V. Bellini, G. Verdi, G. Puccini, U. Giordano e P. Mascagni
Serata dedicata a Daniela Dessì

7 luglio -piazza Matteotti
L’OCCASIONE FA IL LADRO
Il capolavoro di Gioachino Rossini, L’occasione fa il ladro, sarà rappresentata in Piazza Matteotti di Sarzana con i protagonisti della Master Class di formazione di avviamento al palcoscenico, tenuta dal celebre mezzosoprano Bruna Baglioni.
Regia di Davide Garattini Raimondi – Scene e luci Paolo Vitale – Costumi Giada Masi – Pianoforte Dragan Babic – Flauto Massimo Colombani

9 luglio-piazza Matteotti

INCONTRI “GRANDI VOCI DELLA SCALA A SARZANA”
Recital straordinario di due Grandi voci del Teatro alla Scala, il baritono Luca Salsi e il basso Michele Pertusi che introdotti dal musicologo Giancarlo Landini e dal Direttore Artistico Sabino Lenoci, tracceranno il percorso artistico dei due artisti che si esibiranno accompagnati al pianoforte dal maestro Dragan Babic.

10 luglio-piazza Matteotti
IL “DON” NELL’OPERA!!
Tra Don Giovanni e Don Pasquale, tra Don Magnifico e Don Carlos! Tutti i più famosi “Don” dell’opera interpretati da artisti dalla carriera internazionale.
Giulio Pelligra, Roberto Scandiuzzi, Donato Di Stefano, Mattia Olivieri – Pianoforte Dragan Babic


11 luglio- piazza Matteotti
LA MAGIA DELLA VOCE
La voce recitata e cantata in uno spettacolo che amalgama la prosa alla lirica. Shakespeare, Schiller, Beaumarchais con Verdi, Donizetti e Rossini. Interpreti l’attrice Maria Letizia Gorga e il basso Roberto Scandiuzzi, accompagnati al pianoforte dal maestro Dragan Babic


13 luglio-piazza Matteotti
EMOZIONI E TRADIZIONI SOTTO LE STELLE
Concerto del Coro del Teatro Carlo Felice di Genova
Direttore Francesco Aliberti
Pianoforte Patrizia Priarone
Musica di W. A. Mozart, V. Bellini, G. Donizetti e G. Verdi.

Si ricorda che i biglietti sono tutti gratuiti e possono essere ritirati, al netto delle serate già tutte esaurite, nella biglietteria all’interno dell’atrio del palazzo comunale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News