Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ipsum e Startè tra blockchain e arte: se ne parlerà oggi su La7

a "startupeconomy"
Accordo Startè-Ipsum

La Spezia - Presentato alla Spezia il 24 aprile scorso, ora l'accordo tra l'associazione culturale Startè e Ipsum, startup costituita dall'ingegnere spaziale spezzino Lorenzo Lucchinelli e l'architetto Claudia Carcione, finalizzata alla certificazione digitale delle opere d'arte, giunge nella trasmissione Startupeconomy condotta da Carlo Massarini, in onda la domenica pomeriggio alle 14.
Nella puntata di oggi, sarà l'ingegner Lucchinelli a raccontare quel che sta accadendo nel mercato digitale dell'arte e la sempre maggiore richiesta di attenzione alla trasparenza e alla tutela del lavoro degli artisti in questa nuova forma di mercato. ll digitale, infatti, entra non solo più come forma di espressione dell’artista, ma anche in suo supporto.

"Proprio questo ci ha spinto a creare Ipsum - racconta Lucchinelli - per portare anche agli artisti di arte “tradizionale” il valore che la tecnologia offre permettendo loro di tutelare e valorizzare le loro opere. Per far ciò diamo gli strumenti per creare un NFT che rappresenti l’alter-ego digitale dell’opera un certificato digitale a tutti gli effetti, che ne dimostri l’autenticità,il legittimo possesso e che accompagni l’opera per sempre, registrandone la storia Storia intesa come mostre, inserimenti in catalogo, cambi di proprietà e anche, nel caso, eventuali furti".
"Grazie alla tecnologia blockchain - commenta Paolo Asti presidente di Startè - i certificati e quindi l’intero archivio dell’artista, diventano immutabili, non contraffabili, il legittimo proprietario ne può gestire l’intera vita in totale anonimato. Non posso essere che soddisfatto che tutto abbia avuto inizio alla Spezia con l'adesione al progetto da parte del maestro Francesco Vaccarone e dell'Archivio Giuseppe Caselli."

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News