Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Giugno - ore 16.17

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Infinita Mente, a Startè in mostra Alessandra Gasparini e Silvia Infranco

Saranno protagoniste insieme alle otto opere di Francesco Vaccarone realizzate nelle case di tolleranza spezzine nel 1957/58.

da sabato
Infinita Mente, a Startè in mostra Alessandra Gasparini e Silvia Infranco

La Spezia - Prosegue con una nuova inaugurazione Infinita Mente, la mostra di Francesco Vaccarone, a cura di Paolo Asti che, da l'8 marzo scorso, è in corso presso lo spazio espositivo di Startè in piazza Europa 16 alla Spezia e gode dell'alto patrocinio del Ministero dei Beni Culturali. Dopo aver ospitato nelle settimane scorse i lavori di Giorgia Abbati, Luna Berlusconi, Tiziana Cera Rosco, Arianna Ellero, da sabato 29 maggio fino a venerdì 11 giugno, con inaugurazione prevista secondo le norme antiCovid a partire dalle 17, insieme alle otto opere di Francesco Vaccarone realizzate nelle case di tolleranza spezzine nel 1957/58 saranno protagoniste, con un'opera ciascuno, le artiste Alessandra Gasparini e Silvia Infranco.

Alessandra Gasparini
nasce a Genova nel 1964, vive e lavora a Sarzana, espone i suoi quadri in gallerie e spazi pubblici prestigiosi. Ha collaborato con le più prestigiose gallerie italiane tra le quali:: Antonia Jannone, Milano, RVB Arts, Roma.Narciso, Torino, Tornabuoni, Firenze, Barbara Paci, Pietrasanta (LU) e straniere;Vanloone Simons, Amsterdam (Olanda) Andersen Art, Copenhaghen (Danimarca) in mostre personali e collettive in spazi pubblici e fiere d’arte internazionali quali: Palazzo Andrea Doria, Genova Palm Beach, Florida (USA) Fiera d’Arte Poggio Imperiale, Firenze Palazzo Mediceo, Serravezza (LU) Miami, Florida (USA) Fiera d’Arte Museo Sant’Agostino, Genova Affordable Art Fair, Roma Palazzo Giustignian Faccanon, Venezia Palazzo Rocca, Chiavari (GE) Parma in Arte, Parma Fiera d’Arte Antico Castello sul Mare, Rapallo (GE)Arte fiera Verona, Verona Live Art, Inspired Life, Roma Fiera d’Arte. Silvia Infranco nasce a Belluno nel 1982. Dopo gli studi classici e giuridici, consegue, nel 2016, il diploma in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna sotto la guida del prof. Luca Caccioni. Nella sua ricerca artistica cera, carta, legno compongono superfici che, sottoposte ad appropriazione per stratificazione, macerazione, asportazione, inclusione oggettuale, si impressionano, restituendo allo sguardo nuove memorie. Il frequente uso della cera è legato alla forte capacità mnemonica e protettiva delle sostanza, mentre il ricorso all’acqua evoca il processo di rinascita e di decomposizione. L'attenzione ricade sul concetto di decorso temporale, fautore di accumulo o consunzione, rispetto al quale la cera si fa antidoto contro la cancellazione e disgregazione della materia. L’artista inizia ad esporre in diverse città italiane, all’interno di spazi pubblici e privati, a partire dall’anno 2008 (Belluno, Trieste, Genova, Venezia, Roma, Milano, Napoli, Bologna).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News