Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Giugno - ore 23.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fossati per sempre, mostra permanente alla Palazzina delle arti

Apre l'esposizione dedicata ad un gruppo di opere acquistate dall'amministrazione 99 anni fa. Questa mattina un'anteprima, tutto pronto per l'apertura al pubblico.

prima tappa di un progetto più ampio
Fossati per sempre, mostra permanente alla Palazzina delle arti

La Spezia - La Spezia svela Agostino Fossati e un patrimonio di opere acquistate nel 1922. Così riparte l'offerta culturale della Palazzina delle Arti "Rosaia", in centro città. Dopo averlo in questi ultimi anni conosciuto ed apprezzato digitalmente con un giro di fotografie e sovrapposizioni delle opere più famose e significative della sua produzione, ora gli spezzini potranno ammirare dal vivo un importante nucleo di dipinti e disegni, presenti nelle Civiche collezioni d'arte, acquisito dall'amministrazione comunale spezzina 99 anni fa.

La mostra, con più di sessanta pezzi, sarà permanente e aprirà proprio oggi a partire dalle 13.30, con ingresso gratuito e contingentato, fino alle 18 e da sabato 29 maggio con il consueto orario di apertura del museo, da martedì a domenica dalle 10 alle 18. "L’esposizione è un vanto per la Citta perche permette di riscoprire la storia e i paesaggi della Spezia e del Golfo dell'Ottocento — dichiara il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini — riscoprire Ia nostra storia e Ia nostra identità e un dovere culturale e, attraverso le riqualificazioni the abbiamo messo in campo, come quella dei Giardini Storici, il Parco delle Mura, il Parco della Rimembranza e i Forti, rappresenta un volano economico e turistico fondamentale. Potrà essere arricchita negli anni e stiamo studiando un percorso in città per individuare i luoghi del passato e del presente che hanno ispirato il Fossati: lavoreremo affinché questa mostra sia insomma meta privilegiata dei turisti che da qui potranno conoscere la storia della città che li ospita". Un lascito alle nuove generazioni che, a differenza del passato, potranno toccare con mano che Spezia non è nata con l’Arsenale Militare.

L'idea di questa mostra si colloca all'interno di un più generale progetto - intrapreso dall'attuale amministrazione comunale - che punta alla valorizzazione di quella parte del patrimonio artistico di proprietà civica che ad oggi non ha ancora ricevuto una stabile musealizzazione, di cut le opere di Fossati compongono certamente una delle raccolte più rilevanti e coerenti. Oltre all'indiscussa raffinatezza e qualità artistica della produzione di Fossati, se ne desidera ancora una volta ribadire Ia funzione di eccezionale testimonianza visiva delle trasformazioni che portarono l'abitato della Spezia ad essere moderna città cresciuta intorno al regio arsenale della marina militare (1862-1869).

La sensibilità per i cambiamenti che in quei decenni cruciali a ridosso dell'Unita coinvolsero Ia conformazione della città natia e dei suoi dintorni e cifra distintiva di tutta l'opera di Fossati; le sue vedute fissano scorci di una Spezia che non c'e più e dalla quale si desidera ripartire per fare un bilancio di tutti quegli interventi urbanistici successivi che hanno dato forma alla città attuale; Agostino Fossati (1830-1904). La Spezia e il suo golfo nell'Ottocento vuole essere infatti solo una prima tappa di un lavoro piu vasto che sara intrapreso nei mesi a venire per offrire agli spezzini un compendio visivo dei cambiamenti urbanistici che attraverso il Novecento hanno portato alla creazione della Spezia contemporanea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La curatrice della mostra e il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini
Una delle opere in mostra alla Palazzina delle arti
La mostra permanente di Fossati alla Palazzina delle arti
Valerio Cremolini


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News