Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Giugno - ore 23.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Civico, il palco è pronto per accogliere lo Sparviero Patrizio Oliva e la sua storia

finalmente sale il sipario!
Patrizio Oliva

La Spezia - Il Teatro civico si prepara ad alzare di nuovo il sipario al pubblico proponendo uno spettacolo in tre serate che vede protagonista il pugile Patrizio Oliva. L’appuntamento è per giovedì 13 maggio 2021 alle 19 (in replica venerdì 14 e sabato 15, allo stesso orario) con “Patrizio VS Oliva”, tratto dal libro “Sparviero – La mia storia” di Patrizio Oliva e Fabio Rocco Oliva (edizioni Sperling & Kupfer), con Patrizio Oliva e Rossella Pugliese, per la regia di Alfonso Postiglione.

Il Campione olimpico medaglia d’oro a Mosca 1980 porta su di un ring immaginario il racconto della sua vita tormentata. E’ la storia in prima persona della vita di uno sportivo che ha scritto una delle pagine più belle e drammatiche del nostro pugilato. La sua determinazione a prendere a pugni, più che gli avversari, le ferite della vita, hanno reso straordinaria la sua parabola sportiva. Un racconto popolare ricco di dolcezza nel rapporto con la madre e di umanità, in una Napoli densa di ricordi e suggestioni, sostenuto dal tipico coraggio e rivalsa di chi non si arrende di fronte alle grandi difficoltà per realizzare i propri sogni. Sarà lo stesso Patrizio Oliva, in veste di attore teatrale, ad accompagnarci in questo viaggio arrivando dritto al cuore dello spettatore.

Patrizio VS Oliva
Da Sparviero – La mia storia

di Patrizio Oliva e Fabio Rocco Oliva

edizioni Sperling&Kupfer
con Patrizio Oliva, Rossella Pugliese
regia Alfonso Postiglione
costumi Giuseppe Avallone
disegni e illustrazioni Daniele Bigliardo
musiche Stefano Gargiulo
spazio scenico Daniele Stella
produzione ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro
in collaborazione con Arteteca, Laprimamericana
durata: 70 minuti
sito: enteteatrocronaca.it

Info biglietteria e orari
Gli spettacoli avranno inizio alle ore 19.00. Si raccomanda agli spettatori di presentarsi in teatro (ingresso da Piazza Mentana) osservando la massima puntualità. L’ingresso in sala sarà possibile a partire dalle ore 18.15, entro e non oltre l’orario di inizio. In base alle normative vigenti sull’emergenza sanitaria da Covid -19 è possibile assistere agli spettacoli soltanto in posti a sedere, numerati e preassegnati. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. I biglietti sono strettamente individuali e non possono essere ceduti. A partire da domani, martedì 11 maggio, termina la prelazione per gli abbonati e la bigliettazione sarà aperta a tutti. Orari di apertura del Botteghino presso l’Urban Center (ingresso da via Carpenino): dal lunedì al sabato ore 8.30/12; il mercoledì anche dalle ore 16 alle ore 19. Nei giorni di spettacolo la biglietteria sarà aperta dalle 17

Info: tel. 0187-727521 – email: info@teatrocivico.it
www.teatrocivico.it

Modalità di accesso al teatro
Gli spettatori dovranno accedere al Teatro in modo ordinato, evitando assembramenti e mantenendo sempre una distanza interpersonale di almeno 1 metro. Lo stesso distanziamento andrà garantito al termine dello spettacolo, in uscita dalla struttura. Il pubblico dovrà strettamente attenersi alle indicazioni fornite dal personale di sala.

All’ingresso, oltre al controllo dei biglietti, sarà rilevata la temperatura corporea con termo scanner. L’accesso verrà impedito in caso di temperatura superiore a 37,5 ° C

Per accedere al Teatro è obbligatorio indossare i dispositivi di protezione individuale (mascherina chirurgica o livello superiore. E’ vietato l’uso di mascherine di comunità), come previsto dalla normativa vigente. Per i bambini valgono le norme generali.

Gli accessi in teatro saranno regolamentati e disciplinati dal personale di sala, che sarà a disposizione per indicare al pubblico il percorso corretto in entrata e in uscita e per l’accesso al posto assegnato, oltreché ai servizi igienici.

Ai servizi igienici potrà accedere al massimo una persona alla volta mantenendo il distanziamento interpersonale ed utilizzando i dispenser di gel igienizzante posti agli ingressi.

Si ricorda che gli spettatori dovranno indossare correttamente la mascherina dal momento dell’ingresso in teatro e per l’intera durata dello spettacolo. Il personale addetto all’area degli spettacoli provvederà costantemente a vigilare sul rispetto delle condizioni di sicurezza minime. In particolare, potrà intervenire in caso di comportamenti quali: mancato rispetto del distanziamento interpersonale, uso non conforme della mascherina, spostamento dai posti assegnati.

I posti disponibili sono disposti in modo da garantire il distanziamento di almeno 1 metro fra uno spettatore e l’altro. Ai portatori di disabilità motorie e ai loro accompagnatori sono dedicati spazi e postazioni specifiche nel rispetto del distanziamento sociale.

E’ fatto divieto di consumare cibo e bevande all’interno dell’area spettacoli.

E’ assolutamente vietato fotografare ed effettuare audio e video degli spettacoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News