Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 01 Agosto - ore 20.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Al Civico cinque giorni di workshop per lo spettacolo "Con lacrime elettriche"

progetto steps
Workshop progetto Steps

La Spezia - Ha preso il via lunedì al Teatro Civico della Spezia il workshop attoriale propedeutico allo spettacolo “Con lacrime elettriche”, la prima drammaturgia originale prodotta dal teatro spezzino nell’ambito del Progetto STePS- Scuola di Teatro Pisa-La Spezia. “Mentre i teatri italiani sono ancora chiusi, dal Civico arriva un grande segnale di speranza sulla cultura - dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini - l’Amministrazione ha scommesso fin da subito su questo grande progetto di realizzazione di una produzione originale del Civico, un’operazione mai realizzata in precedenza, che consentirà di portare in scena nei teatri italiani uno spettacolo made in La Spezia. Da tutta Italia e anche dalla nostra Città questa settimana sono arrivati gli attori per lo spettacolo che non vediamo l’ora di presentare ufficialmente al pubblico. In questi giorni - continua il Sindaco - stiamo valutando di dare un segnale forte di riapertura del teatro non appena il DPCM e la zona nella quale saremo collocati ce lo permetterà. Appena sarà possibile, infatti, vogliamo inaugurare la riapertura ufficiale del Civico con uno spettacolo per la cittadinanza: per noi la cultura è la priorità”

Sei candidati al ruolo di protagonisti (tre attori e tre attrici) e altri otto uditori, provenienti da tutta Italia e dalla Spezia, parteciperanno fino a venerdì 5 al fitto programma di incontri e prove professionali, che si svolge dalle ore 10 alle 17.
L’Amministrazione comunale e il Teatro scommettono così sul talento di giovani con un curriculum di tutto rispetto, creando con questo progetto nuove opportunità di incontro creativo. Dopo la due giorni di audizioni del 28 e 29 gennaio scorso, a cui hanno preso parte 26 giovani attori ed attrici, il regista Alessandro Maggi ha scelto i sei candidati da cui sarà individuato il cast definitivo per la messa in scena. Sono stati selezionati Anna Charlotte Barbera, Valentina Mandruzzato, Francesca Gabucci, Valerio Ameli, Giuseppe Palasciano, Oreste Campagner.

Gli ammessi al workshop come uditori sono Alessio Bini, Michele Bonvini, Tommaso Garrè, Luca Cristiani, Susanna Sturlese, Allegra Ludovica Silvestre, Irene Gennaro, Eleonora Landi. Il testo dello spettacolo, dedicato a Philip K. Dick, cerca di entrare proprio nel processo creativo dello scrittore alla vigilia della stesura del suo romanzo più noto, Gli androidi sognano pecore elettriche? da cui è tratto il film Blade Runner. In un dialogo serrato con la moglie Nancy, Philip dà sfogo a tutte le sue paranoie: un falso ricordo sulla posizione di un interruttore scatena una catena irrefrenabile di deduzioni paranoiche, che arriva a interrogare persino il nostro essere umani. È possibile, si chiede sconcertato Dick, rinvenire l’umano nell’uomo, un principio che individui la specie umana rispetto a sue possibili repliche inorganiche ma perfette? Insieme a Nancy, Philip affonderà nell’abisso delle possibilità, in un testo che mette in scena un processo razionale e creativo implacabile, oltre che una riflessione sconcertante su cosa sia l’umanità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News