Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Aprile - ore 10.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

'Kebek. Lepage, ritratti e ambienti', gli scatti di Marzio Emilio Villa alla Palazzina delle arti

Dal 9 febbraio
Ritratto (2018)

La Spezia - Alla Spezia nell’ambito della programmazione culturale del Comune, negli spazi espositivi della Palazzina delle Arti verrà allestita la mostra fotografica di Marzio Emilio Villa, Kebek. Lepage, ritratti e ambienti a cura di Anna Monteverdi. Il regista e interprete franco-canadese Robert Lepage fondatore della compagnia teatrale Ex Machina, da cui prende spunto la mostra, è una leggenda vivente: insignito del prestigioso titolo di Artiste pour la Paix 2019, ogni suo spettacolo ha avuto lunghe tournée internazionali e ottenuto i massimi riconoscimenti, dal Grammy Award al Golden Mask al Premio Europa.
Con questa mostra di fotografie, frutto di un réportage in Québec e in Francia, Marzio Emilio Villa vuole omaggiare colui che più di ogni altro ha portato all’attenzione del grande pubblico il Québec come mosaico di storia, culture e tradizioni molto diverse. La curatrice Anna Monteverdi, ricercatrice di Storia del Teatro all’Università di Milano, ha dedicato vent’anni di studi al regista franco canadese pubblicando due monografie:
La mostra fotografica che percorre i sentieri tracciati dai testi di Lepage è arricchita dalle musiche originali di Virginie Bujold-Paré giovane violinista autoctona di Montréal (ritratta nella locandina della mostra), ispirate alle musiche tradizionali del Québec.

Marzio Emilio Villa
Nato in Brasile nel 1987 è cresciuto in Italia dove ha studiato Arte multimediale all’Accademia di Brera. Dopo 10 anni di produzione, la sua ricerca fotografica si è concentrata sui reportage sulle nuove strutture sociali, lavorando sulla memoria, sulla storia, sull’uomo. La sua formazione classica legata alla pittura ha un ruolo importante nella sua estetica. E’ seguito dalla Agenzia Hans Lucas.


Dove:Palazzina delle Arti – Via del Prione 236 – La Spezia

Contatti:tel. +39 0187 727220

palazzinaarti@comune.sp.it http://palazzinadellearti.museilaspezia.it/
FB @LaSpeziaPalazzinadelleArti

Quando:9 febbraio – 5 marzo 2021

Orari di apertura:martedì - venerdì 10.00 – 18.00

Biglietto di ingresso euro 3,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News