Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Luglio - ore 14.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

'Infinita Mente', Michela Pomaro e Giulia Vaccari al fianco del maestro Vaccarone

La mostra
Michela Pomaro; Giulia Vaccari con Paolo Asti e la scultura Porta IX in Piazza G. Patroni

La Spezia - Nuovo appuntamento per Infinita Mente, martedì 15 giugno, presso lo Spazio Startè in Piazza Europa 16, dove, alle ore 18, sarà inaugurata la quarta e ultima fase della mostra che prevede l’esposizione dei lavori della artiste Michela Pomaro e Giulia Vaccari che saranno affiancate alle alle otto opere di Francesco Vaccarone. “Dopo aver ospitato i lavori di Giorgia Abbati, Luna Berlusconi, Tiziana Cera Rosco, Arianna Ellero, Alessandra Gasparini e Silvia Infranco – commenta Paolo Asti, presidente di Startè e curatore della mostra – saranno i lavori di queste due giovani artiste ad essere esposte fino al prossimo 27 giugno portando così a termini una mostra che ha visto la partecipazione di centinaia di visitatori ed è stata arricchita di eventi a cui hanno partecipato alcune delle artisti presenti nella mostra.” Michela Pomaro è nata a Biella e ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Monaco di Baviera, vive e lavora a Milano. Il suo lavoro si caratterizza come ricerca tra luce e colore con uso di tinte speciali, a volte anche fluorescenti e sistemi sofisticati di illuminazione, tanto da ottenere degli effetti che portano lo spettatore ina una dimensione sospesa, quasi straniante. Dal 2005 ad oggi ha esposto in numerose mostre in Italia e all’estero sia in gallerie che in spazi pubblici prestigiosi. Partecipa ad Infinita Mente con un dittico dal titolo “Blue and Green Stripes” del 2019. Giulia Vaccari (Firenze, 1995) è una giovane artista diplomata in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, muove ancora adolescente i primi passi in ambito artistico in mostre collettive e simposi di scultura. Nel 2019 vince il concorso dedicato alla celebrazione del 150° anniversario della fondazione dell’Arsenale Marittimo Militare della Città della Spezia e la sua opera “Porta IX” in marno di Carrara viene istallata in Piazza Gino Patroni. L’opera con cui partecipa a Infinita Mente è la scultura “Figure Femminili” in marmo bianco statuario di Carrara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News