Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Aprile - ore 21.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Il Commissionario”, nelle migliori librerie l'ultima fatica di Andrea Catalani

Il romanzo è ambientato alla fine del XV secolo: su Cristoforo Colombo, le repubbliche marinare e gli intrecci politici del tempo.

la pubblicazione
“Il Commissionario”, nelle migliori librerie l'ultima fatica di Andrea Catalani

La Spezia - Fine XV Secolo. La Repubblica di Genova viene a sapere, da quella di Venezia rassegnata ormai alla collaborazione commerciale con l’ Impero Ottomano, che in Castiglia un genovese sta tentando di convincere i Re Cattolici a cercare il Levante per il Ponente. Le conseguenti indagini rivelano che l’impresa è oramai imminente e se riuscisse incrementerebbe enormemente, sullo scenario internazionale, il peso economico-politico delle potenze affacciate sull’Oceano. Per neutralizzare Cristoforo Colombo, dai “fronti” orientali viene convocato un super-agente speciale, soprannominato “Il Commissionario”.

Senza dubbio la portata storica, peraltro in senso decisamente positivo, di quella che fu la gran impresa di
Cristoforo Colombo non può discutersi. Se dei dubbi al riguardo sono sorti, è stato se mai sul “poi”, su come
l’immenso navigatore cercò di gestire le conseguenze della propria miliare scoperta…ritrovandosi così a un certo punto
perfino incatenato. Ma “Il Commissionario – Salvate Cristoforo Colombo”, che il 62enne autore spezzino Andrea Catalani ha pubblicato con l’editore “Il filo di Arianna” della Spezia, costruisce invece una sorta d’ombra sulla situazione precedente la memorabile traversata. "Bisogna prima di tutto premettere – afferma Catalani in
merito - che siamo decisamente nella fantasia. Il tempo a disposizione in casa “grazie” alla pandemia mi ha consentito
di tornare, a distanza di tanti anni, a cimentarmi con la scrittura al di là del mio mestiere di giornalista". E così ecco questo racconto in cui s’immagina che la Repubblica di Genova, insieme a qualche alleato, voglia fermare gli intenti del suo grande compatriota.

"Occorre partire dalla premessa - spiega altresì Andrea - che ci troviamo a fine XV Secolo e, dopo l’espansione
dell’Impero Ottomano, le Repubbliche marinare si ritrovavano aggrappate a quella parte del Mediterraneo che
potevano ancora utilizzare. L’ipotesi di “buscar el Levante por el Poniente” (visto che lo storico viaggio partì da Palos)
delineava la possibilità di uno strapotere delle nazioni site invece sull’Atlantico, la Spagna in via di costituzione, il
Portogallo e l’Inghilterra: come poi accadde". Da questo a ipotizzare Genova e Venezia in combutta coi Turchi però, magari, ci passa un po’. "Ripeto - lui conclude - che siamo nel campo dell’immaginario. Tuttavia qualche collaborazione commerciale fra le Repubbliche e gli Ottomani, poiché la questione è anzitutto economica, all’epoca pare fosse già stata abbozzata e le vie della politica anche internazionale sono infinite. Ad ogni modo, chiave narrativa ivi è la purezza patriottica del “Commissionario”, com’è ribattezzato il super-agente speciale chiamato a fermare Colombo; egli non condividerà mai veramente l’operazione. Si tratta d’un personaggio puro nel suo genere".

Lo si può trovare nelle librerie Ricci, Liberitutti e Contrappunto, presto anche Feltrinelli. Nelle edicole Ospedale, Piazza Verdi, Via Canaletto a fianco di Alma Mater, Via Veneto davanti al Brico e di fronte a Genuina. In un espositore dedicato presso il nuovo distributore di carburanti Ala in Via Carducci. Su Internet, lo si trova attraverso i portali Feltrinelli, Ibs e Mondadori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News