Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Aprile - ore 15.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Viene dalla lotta alla criminalità organizzata il vicequestore Ingrosso

pugliese, 56 anni
Carmine Ingrosso

La Spezia - Pugliese di Brindisi, 56 anni, è già operativo in città il nuovo vicario della questura della Spezia, il dottor Carmine Ingrosso. Da qualche giorno è stato accolto in Viale Italia dalla questora Silvia Burdese, dai dirigenti e dai responsabili di tutte le articolazioni della Polizia di Stato della provincia.
Arruolato in Polizia nel 1984, Ingrosso ha prestato servizio presso la Mobile di Taranto e successivamente presso il primo commissariato di Polizia in Roma. Vincitore del concorso per vice commissari, nel 1992, al termine del corso quadriennale dell’Istituto superiore di Polizia in Roma, conseguita la laurea in giurisprudenza alla “Sapienza”, viene assegnato al Compartimento Polfer della Toscana, e successivamente alla Questura di Firenze, con incarichi dapprima all’ufficio prevenzione generale e successivamente alla squadra mobile.

Nel 2002 viene nominato dirigente del commissariato di Otranto, all’epoca particolarmente esposto al fenomeno del traffico di esseri umani e di sostanze stupefacenti dalla vicina Albania. Lascia l'incarico nel 2005 per la squadra mobile di Lecce, per occuparsi prevalentemente di criminalità organizzata. Nel 2009 gli viene conferito l’incarico di dirigente dell’ufficio prevenzione generale della Questura di Lecce, che lo porta alla promozione nel 2014 a primo dirigente della Polizia di Stato ed alla direzione dell'Anticrimine dapprima della Questura di Novara e poi della Questura di Prato, dove imprime un forte impulso al settore delle misure di prevenzione personali e patrimoniali.
Nel maggio 2019 viene chiamato a svolgere le funzioni di vicario del questore della Provincia di Viterbo e dal 9 dicembre è il vicario del questore della Provincia della Spezia, dove assume il testimone del neo dirigente superiore Mariani.
Già all’opera con sopralluoghi allo stadio e in città, lunedì coordinerà il GOS relativo al primo atteso incontro di calcio Spezia–Bologna, che vede la squadra disputare il suo rientro nel rinnovato stadio "Alberto Picco", nella serie maggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News