Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 10.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un anno di pandemia, 125mila persone controllate nello Spezzino

1.800 quelle sanzionate. Quasi 15mila i controlli sugli esercizi commerciali.

comitato sicurezza

La Spezia - Sono state oltre 125mila in tutta la provincia le persone sottoposte a controlli delle forze dell'ordine in un anno di pandemia, da marzo 2020 a marzo 2021. Oltre il 57 per cento della popolazione spezzina complessiva; 1.800 i soggetti sanzionati. Consistente anche l'attività di controllo nei confronti delle attività commerciali, con 14.766 esercizi controllati e 124 sanzionati. Questi i numeri comunicati dalla Prefettura della Spezia a margine della riunione in videoconferenza del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal Prefetto Maria Luisa Inversini, a cui hanno partecipato l’assessore alla Sicurezza del Comune della Spezia e i vertici delle forze di polizia e della Polizia locale. Nel corso del Comitato, oltre a fare il punto sui controlli in tempi di Covid-19, sono stati anche programmati i servizi in vista delle prossime festività pasquali. “L’attività di controllo – comunicano la nota della Prefettura - da è rimasta intensa anche negli ultimi mesi. Nel 2021 sono state controllate oltre 23.700 persone e sono state emesse 327 sanzioni. Sono stati altresì controllati oltre 1.950 esercizi commerciali, e più di 30 attività sono state sanzionate. Sebbene i dati del mese di marzo siano ancora in fase di aggiornamento, il dato sull’attività sanzionatoria si presenta in linea con la media nazionale”.

Piena soddisfazione infine da parte del prefetto, dott. ssa Maria Luisa Inversini, per il lavoro svolto dalle forze dell'ordine. “Mi congratulo con le Forze di Polizia e le Polizie Locali – afferma - per l’intensa attività di controllo svolta nell’ultimo anno, sia nei confronti delle persone che degli esercizi commerciali. Le Forze di Polizia continueranno ad operare con rigore, senza abbassare la guardia. Dobbiamo vincere quel senso di stanchezza che, dopo un anno di restrizioni, ci accomuna, ma ora più che mai è tempo di mantenere comportamenti altamente responsabili, anche perché la campagna di vaccinazione è entrata nella fase cruciale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News