Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Giugno - ore 16.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ubriaco e molesto lancia oggetti dalla finestra, denunciato

Prima ha molestato i passanti. Un 42enne è stato deferito dalla Polizia di Stato per ubriachezza, lancio pericoloso di cose e oggetti.

un paio di giorni fa
Polizia di Stato

La Spezia - Ha lanciato oggetti dalla finestra e importunato i passanti. E' finita con una denun-cia la mattinata di un 42enne che, un paio di giorni fa, si è prima mostrato molesto nei confronti di numerosi passanti e poi, una volta riaccompagnato a casa, ha co-minciato a buttare fuori dalla finestra anche degli arredi. L'episodio risale al 26 maggio scorso e ad intervenire è stata la Squadra volanti della questura spezzina.
Tutto è cominciato in Via Giulio della Torre dove il 42enne, italiano e residente fuori regione, è stato avvistato barcollante, con grosse difficoltà a camminare mentre pronunciava frasi sconnesse. E' stato ritrovato, dagli agenti della Polizia di Stato, ubriaco e seduto al tavolino di un bar.
In un primo momento è stato accompagnato a casa e affidato al coinquilino, nonché collega di lavoro. Gli agenti poi sono ritornati in Via Giulio della Torre per rac-cogliere ulteriori testimonianze di quanto accaduto in precedenza.
Il loro lavoro si è interrotto bruscamente perché nel giro di pochi minuti alle vo-lanti è arrivata un'altra segnalazione dall'appartamento dell'uomo, perché la sua furia non si è placata e ha cominciato a lanciare una serie di oggetti dalla finestra, perché poco dopo il suo arrivo aveva improvvisamente iniziato a rompere gli arredi di casa. Gli agenti lo hanno bloccato ed è stata chiamata anche l'ambulanza per farlo ricoverare in ospedale.
"All’esito, lo stesso è stato segnalato alla competente Autorità Giudiziaria per i reati di ubriachezza molesta e lancio pericoloso di cose e oggetti - si legge in una nota della questura spezzina -. La sua posizione soggettiva è in corso di ulteriori approfondimenti, anche in relazione alle numerose condanne e precedenti di polizia a carico".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News