Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Luglio - ore 22.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Trovata con 10mila euro di eroina, 55enne finisce in carcere

Quell'automobile non è sfuggita all'occhio della pattuglia antidroga.

pluripregiudicata
Trovata con 10mila euro di eroina, 55enne finisce in carcere

La Spezia - La Squadra Mobile della Spezia ha intensificato i servizi giornalieri per il contrasto dello spaccio di droga, sia in città che nell’immediata periferia, avendo registrato nuove dinamiche connesse alle ricadute dell’emergenza sanitaria ed ai conseguenti divieti di spostamento. Ieri mattina, una pattuglia della sezione antidroga, nel transitare da via Sarzana, notava un’Audi A3 nera, già all’attenzione degli investigatori perché vista aggirarsi nei giorni scorsi nelle piazze di spaccio cittadine, tra cui il quartiere Umbertino, per poi essere avvicinata da noti tossicodipendenti locali.
La pattuglia iniziava pertanto un pedinamento a debita distanza dell’Audi A3, guidata da una donna, monitorandone i movimenti, e nel contempo avviava gli accertamenti preliminari per risalire all’identità dell’intestatario, prima ancora di fermare l’auto.
Il veicolo veniva fatto accostare in sicurezza in via Sommovigo. Alla guida veniva identificata una donna 55enne italiana, nota pluripregiudicata per reati inerenti gli stupefacenti. Dalla successiva perquisizione del veicolo, venivano rinvenuti circa 120 grammi di eroina, ancora allo stato grezzo.
La successiva perquisizione a casa della donna, ad Arcola, portava al rinvenimento di 2 bilancini di precisione e alcune dosi già confezionate contenenti una modica quantità di sostanza stupefacente.
L’eroina sequestrata, una volta “tagliata”, confezionata e rivenduta, avrebbe fruttato alla donna la somma di circa 10.000 euro.
La donna, accompagnata negli Uffici della Squadra Mobile, al termine degli accertamenti di rito veniva condotta alla casa circondariale di Genova Pontedecimo, a disposizione dell’Autorità giudiziaria, su disposizione del Pubblico ministero di turno Elisa Loris.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News