Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 02 Agosto - ore 22.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Superati i 98mila guariti da inizio pandemia, mercoledì al via le open night

Contagi in lieve aumento sul territorio regionale, in Asl5 un solo ricoverato Covid-19 positivo.

bollettino 19 luglio 2021

La Spezia - Sono 38 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria (3 dei quali in Asl5), a fronte di 1656 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 645 tamponi antigenici rapidi. Sono poi 15 i guariti di giornata, per un totale di 98.008 da inizio pandemia; nessun decesso da registrare nelle ultime 24 ore (4.356 le vittime in Liguria da inizio pandemia, 472 delle quali nello Spezzino). Le persone attualmente positive sul territorio regionale sono 1.556 (+23), di cui 261 (+2) nello Spezzino. Crescono di 3 unità i ricoverati positivi al coronavirus in Liguria, ora sono 20, di cui 5 in terapia intensiva; in Asl5 permane Covid free il San Bartolomeo, mentre al Sant'Andrea si passa da due a un solo ricoverato Covid positivo, in terapia intensiva. 355 i liguri in isolamento domiciliare, 423 quelli in sorveglianza attiva.

Intanto in Liguria sono oltre 1 milione e 532mila le dosi di vaccino somministrate da inizio campagna, l'88 per cento di quelle arrivate in regione; di questo ammontare, quasi 600mila dosi sono 'richiami'. In Asl5 quasi 210mila i vaccini inoculati, di cui 78mila seconde dosi. E occhio alle prossime open night spezzine, in programma dalle ore 19 alle ore 22 mercoledì 21 luglio alla ex Fitram alla Spezia, giovedì 23 luglio al San Bartolomeo di Sarzana, venerdì 24 al San Nicolò di Levanto. Alle open night sarà possibile effettuare le seconde dosi di: Pfizer se la prima dose è stata fatta almeno 21 giorni prima (fino ad un massimo di 42 giorni); Moderna se la prima è stata fatta almeno 28 giorni prima (fino ad un massimo di 42 giorni); Vaccinazione eterologa: le persone con meno di 60 anni che abbiano fatto la prima dose con il vaccino AstraZeneca potranno anticipare la seconda dose con Pfizer/Moderna se hanno ricevuto la prima da almeno 8 settimane (fino ad un massimo di 12 settimane).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News