Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 04 Agosto - ore 21.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Spunta un mattarello e la lite di coppia diventa un affare di quartiere

Una notte di trambusto in Piazza Brin originata da un diverbio famigliare e da qualche birra di troppo.

e lui ha la peggio
Polizia

La Spezia - Urla e strepiti che hanno spaventato i residenti e attirato l'attenzione di un intero quartiere. Ma a conti fatti, era una lite tra due conviventi. Con l'utilizzo del più classico degli strumenti designato per risolvere questioni di coppia: il mattarello. A sfoderarlo in piena Piazza Brin una 29enne che l'avrebbe estratto da un passeggino prima di usarlo sul capo del suo partner di 33 anni. Entrambi di origine dominicana e residenti alla Spezia, attorno alle 23 dello scorso 27 aprile hanno innescato l'intervento di una volante della questura a cui era stata segnalata una rissa in strada.
Dagli approfondimenti degli agenti intervenuto la sera stessa, e poi portati avanti dalla squadra mobile nelle ore successive, si è accertato essere stato più che altro un litigio di famiglia. Al culmine del diverbio ecco l’aggressione perpetrata dalla donna nei confronti del compagno, finita con il ferimento lieve di questo. Lui avrebbe a quel punto raggiunto la sua auto e prelevato un bastone di legno - per autodifesa, secondo la sua versione -, che poi non ha fortunatamente utilizzato.

A quel punto alcuni connazionali sono sopraggiunti sul posto per tentare di dividere i due litiganti, riuscendo a riportarli alla calma. L’attenzione di alcuni abitanti della zona è stata attirata proprio dalle urla sottostanti, alimentate anche da un eccessivo uso di bevande alcooliche. Vicino alla panchina e al passeggino, gli agenti hanno trovato delle bottiglie di birra appena consumate. Gli operatori della Mobile spezzina sono risaliti in poche ore all’esatta identificazione della coppia dominicana, convivente da anni. Ulteriori dettagli sono al vaglio degli inquirenti insieme ad alcune testimonianze.
A prescindere dai profili penali soggettivi, entrambi verranno sanzionati ai sensi della normativa sanitaria in atto, per essersi trattenuti fuori dall’abitazione oltre le 22, senza un giustificato motivo. Per la donna, e chi si accompagnava con lei, sanzione anche per aver consumato bevande all’aperto dopo le 18. Verranno interessati anche i servizi sociali del Comune per occuparsi di fare un quadro della situazione famigliare, in cui sono coinvolti anche figli. L’uomo è stato refertato presso il pronto soccorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News