Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 14.09

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sanzioni e indentificazioni fra Spezia e Sarzana

Tre giovani identificati dopo una rissa in Piazza Verdi. Due persone multate perché fuori comune, un'altra perché alla guida di un ciclomotore senza patente.

controlli di polizia
Polizia a Sarzana

La Spezia - Nel pomeriggio di ieri nel corso dei servizi di prevenzione e vigilanza in centro, verso le ore 19:00 un equipaggio della Squadra Volante dedicata al controllo del territorio di zona, durante il transito, è intervenuto in Piazza Verdi per un litigio in strada, occorso tra un 19enne spezzino di origini marocchine e alcuni coetanei dominicani.
Il giovane ha riferito, in particolare, di essere stato poco prima spintonato a terra e aggredito da un gruppetto di ragazzi i quali gli avrebbero contestato di essersi intromesso, qualche settimana addietro, in altra discussione con loro connazionali.

Assistita prontamente la vittima, che non ha riportato lesioni e si è rifiutata di fare ricorso alle cure sanitarie, è stata immediata l’identificazione di tre giovani dominicani, di età compresa tra i 17 e i 21 anni, autori dell’aggressione. Proseguono attive indagini da parte della Squadra Mobile per ricostruire esattamente la dinamica dei fatti di ieri sera e pregressi.

A Sarzana, il personale del Commissariato impegnato nell’attività preventiva e di controllo in tutta la zona di competenza, nel centro storico, alle ore 18:30 circa, ha sanzionato due persone che si trovavano in Piazza Martiri della Libertà, per violazione del divieto di spostamento, in quanto residenti e provenienti da fuori del Comune di Sarzana. Poco dopo, un’altra pattuglia del Commissariato ha notato transitare, per il viale Brigate Partigiane Muccini direzione autostrada, su di un ciclomotore, persona conosciuta dagli operatori in quanto già sanzionata per violazione della normativa anticontagio e per essere priva della patente di guida poiché revocata.
Grazie all’ausilio della pattuglia della Polizia Stradale immediatamente attivata, gli agenti del Commissariato raggiungevano e fermavano l’uomo, un 42enne triestino residente ad Arcola, che veniva sanzionato ai sensi dell’art. 4 D.L. 19/2020 per aver violato il divieto di spostamento e al quale veniva contestata la violazione degli artt. 116 co. 17, 193 co. 2 e 180 co. 7 del codice della strada per guida senza patente e perché sprovvisto di copertura assicurativa e di documentazione relativa al possesso del motociclo. Il veicolo, inoltre, veniva posto sotto sequestro e fermo amministrativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News