Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 09.07

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Porsche con targa estera da troppo tempo in Italia sequestrato a Migliarina

Il limite è di sessanta giorni all'anno se si è residenti qui e si possiede un'auto immatricolata in un altro Stato. Multa di 700 euro ad un uomo che risulta residente a Levanto.

fenomeno in crescita
Porsche Cayenne

La Spezia - Sessanta giorni all'anno. E' questa la soglia massima consentita dalla legge italiana per circolare sul territorio nazionale con un'auto immatricolata all'estero. Almeno se si ha la propria residenza anagrafica nel Bel Paese. Lo ha scoperto a sue spese un cittadino italiano, residente a Levanto, che ieri la Polizia Locale della Spezia ha fatto oggetto di controllo. A destare l'interesse degli agenti una lussuosa Porsche Cayenne con targa di immatricolazione rilasciata in Germania, che si trovava in sosta in via Michele Rossi.

Viste le limitazioni disposte dal governo, che impediscono gli spostamenti tra gli Stati, immediatamente sono scattate le indagini sull’utilizzatore del suv. Risaliti all'uomo, i controlli successivi hanno reso evidente il superamento della soglia massima per circolare con targhe rilasciate da un altro Stato, abbassata da un anno a 60 giorni di recente.
Gli agenti hanno immediatamente disposto il sequestro della Porsche, mentre al conducente è stata inflitta una sanzione di oltre 700 euro. Adesso il proprietario avrà a disposizione sei mesi per ottenere l’autorizzazione a ricondurre il veicolo in Germania, oppure per ottenere l’immatricolazione in Italia.

Si tratta questo di un fenomeno diffuso e molto attenzionato dalla Polizia Locale: suv di grossa cilindrata e auto di lusso con targa straniera, utilizzati spesso per risparmiare somme ingenti, dal bollo auto ai costi di assicurazione. Non solo, in caso di contravvenzioni, diventa particolarmente complicato recapitare anche i verbali delle sanzioni per violazioni al codice della strada, così come ottenerne il pagamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News