Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Giugno - ore 16.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Permessi retribuiti per assistere la madre. Che però era in una struttura

Quarantenne spezzino condannato a un anno e tre mesi per truffa allo Stato.

La sentenza
Tribunale della Spezia

La Spezia - Tra il 2017 ed il 2018 uno 40enne spezzino aveva chiesto e ottenuto dal proprio datore di lavoro dapprima permessi retribuiti ai sensi della Legge 104 del 1992 (per l’assistenza a disabili e invalidi) e poi due anni di congedo straordinario per poter assistere la propria madre disabile. La donna, all’epoca dei fatti 70enne, era stata però collocata in una struttura sanitaria.
In questo modo il figlio aveva ingiustamente percepito una somma di quasi 19mila euro, anticipati dal datore di lavoro e restituiti poi a quest’ultimo dall’Inps. Emersa la vicenda, i Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Spezia avevano avviato un’indagine, conclusasi ad ottobre del 2018 con il rinvio a giudizio del 40enne. Oggi, al termine del processo presso il Tribunale della Spezia, è arrivata la sentenza di condanna ad un anno e tre mesi di reclusione per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News