Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 02 Agosto - ore 17.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Notte magica e qualche danno, poi in piedi sugli archi di Buren | Foto

Da Viale Italia ale piazze del centro storico, invase dai cortei festosi di scooter e auto. Non sono mancati i furbetti. Il sindaco: "Chi ha violato la legge verrà individuato". Il prefetto: "Lavoro egregio e quasi tutti gli spezzini responsabili".

sedie rotte in Piazza Europa
Un ragazzo seduto sull'arco di Buren nella notte degli europei

La Spezia - In piedi o seduti sugli archi di Buren, qualche sedia rotta in Piazza Europa e la riproduzione del faro alla rotonda di Viale Italia, in prossimità dell'entrata di porto Mirabello, seriamente danneggiata. E' successo anche questo nella notte magica degli europei nella sua flessione spezzina. Dopo il rigore parato da Dommarumma a Saka, che ha sancito l'Italia sul tetto d'Europa, tutti i quartieri hanno cominciato la festa: partendo dai fuochi d'artificio per poi esplodere in un carosello, che stando alle stime del Comune, ha portato in strada quasi 10mila persone.
Qualcuno però ha esagerato con i danneggiamenti sopracitati e che quasi sicuramente porteranno a delle sanzioni per la gran quantità di telecamere presenti in città, alle quali non saranno sfuggite i ragazzi che in Piazza Verdi sono saliti sugli archi di Buren dove qualcuno si è accomodato e qualcun'altro ha assunto anche le pose da guerriero.
Il mattino dopo, comunque la città si è risvegliata tranquilla. E' stata una notte di festa e il bilancio delle forze dell'ordine e della Prefettura non si sarebbero riscontrate eccessive criticità.
"Siamo più che soddisfatti anche se purtroppo qualche danno ci è stato segnalato dal Comune - ha dichiarato il prefetto della Spezia Maria Luisa Inversini -. Non posso che ringraziare le forze dell'ordine per il compito svolto questa notte: hanno lavorato fino alle quattro del mattino. E' stata una festa doppia: sia per l'orgoglio di aver vinto gli europei che per il senso di responsabilità mostrato dalla maggior parte dei cittadini. E' evidente lo sforzo di tutte le forze dell'ordine, anche nel resto del fine settimana hanno fatto un lavoro egregio".
Anche dal Comune, tramite le parole del sindaco Pierluigi Peracchini, arriva un bilancio della serata di ieri: "Sia chiaro, i responsabili degli atti vandalici che abbiamo raccolto in queste ore verranno puniti. Abbiamo messo in campo un poderoso dispiegamento di forze e in nostro sostegno ci sono tutti i sistemi di videosorveglianza. Quella di ieri notte è stata una festa per tutti che si è svolta nei parametri senza uscire dalle righe".
Una gioia incontenibile che ha ricordato, in parte, quelli che erano stati i festeggiamenti per la promozione dello Spezia Calcio in Serie A e la sua permanenza anche per il prossimo campionato, con gli scooter che hanno raggiunto anche piazza del Bastione e hanno invaso Viale Italia, Viale Fieschi, paralizzando il traffico.
Una notte magica che il mattino dopo ha lasciato pochi strascichi a livello di immondizia. Già ieri sera era stata tirata a lucido e un'ulteriore pulizia è prevista nella serata di domani.
Nella fotogallery di Stefano Stradini, che trovate allegata all'articolo, tanti volti e le immagini della festa per un successo che la Nazionale aspettava da 53 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery
La rotonda di Viale Italia danneggiata


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News