Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Luglio - ore 18.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Musica e balli non autorizzati e un market 'fuori orario'

Notte di controlli da parte della Polizia locale. Sostanziale rispetto delle norme anti contagio come dell'ordinanza sull'alcol. L'assessore Ivani: "Divertimento, ma nelle regole".

Movida
Polizia locale, auto

La Spezia - Controlli nel capoluogo nel corso di stanotte. All’opera le pattuglie messe in capo dal comando di Polizia locale con il compito prioritario di vigilare sulla movida notturna. L’attenzione degli Agenti di Viale Amendola si è concentrata soprattutto sul rispetto delle nuove regole imposte dalle ordinanze emanate dall’amministrazione comunale, per permettere ai giovani di divertirsi nel rispetto delle esigenze di riposo e tranquillità dei residenti e del decoro urbano.
Infatti, con tali ordinanze, la musica è permessa fino alla mezzanotte, mentre gli esercizi commerciali devono cessare la propria attività entro le ore 21 ed i pubblici esercizi entro le ore 2. Inoltre non è consentito acquistare per asporto bevande alcoliche e in contenitori di vetro dopo le ore 21, così come cedere a qualsiasi titolo bevande alcoliche ai minori.

Nel corso dei controlli, a seguito di segnalazione di alcuni residenti per musica troppo alta, gli Agenti della Polizia Locale si sono recati presso un caffè del centro dove era in corso un pubblico spettacolo con musica e balli in assenza delle prescritte autorizzazioni. Sono in corso accertamenti presso gli uffici competenti ed ora il titolare rischia una sanzione amministrativa fino a 1.549 euro.
Ulteriori controlli sono stati svolti nelle zone di maggiore aggregazione, quali Piazza del Bastione e vie limitrofe, riscontrando la sostanziale osservanza della normativa anti-contagio.
Poco prima della mezzanotte, infine, veniva individuato un market aperto nonostante l’ordinanza comunale ne disponesse la chiusura già dalle 21.00, per l’esercente è immediatamente scattata la sanzione prevista di 400 euro.
Nel complesso, invece, sono risultate rispettate le nuove regole sulla vendita e la cessione delle bevande alcoliche.

“I controlli saranno ripetuti per tutto il periodo estivo – il commento dell’assessore comunale alla Sicurezza Filippo Ivani –. Da un lato è normale che i giovani si divertano nelle serate estive, ma questo deve avvenire nel rispetto delle regole e tenendo conto dei bisogni dei residenti e preservando il decoro urbano. Sono certo che i cittadini abbiano capito che è necessario un bilanciamento degli interessi in gioco, ed auspico che comportamenti responsabili da parte di tutti aiutino a trascorrere un’estate più serena, tenendo conto che, sebbene attualmente il covid 19 sia in fase regressiva, è necessario comunque tenere alta l’attenzione".

(foto di repertorio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News