Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Giugno - ore 16.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Cassazione ha annullato la confisca di Force Blue, lo yacht di Briatore

anche la vendita
"Force Blue"

La Spezia - La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza della Corte di appello di Genova che aveva disposto la confisca del Force Blue, il mega yacht di Flavio Briatore. E' il secondo annullamento da parte della Corte di Cassazione della decisione della Corte di appello di Genova. Lo riporta Ansa. Gli ermellini hanno annullato con rinvio e dovrà dunque celebrarsi un nuovo processo. L'imbarcazione nel frattempo è stata venduta all'asta per circa sette milioni di euro. Anche questa decisione della Corte di appello di Genova è stata però annullata dalla Cassazione. Il processo, iniziato nel 2010, con il sequestro del natante è stato oggetto di cinque decisioni e dovrà tornare a Genova per un nuovo giudizio davanti alla Corte di appello. "Il secondo annullamento da parte della Cassazione - sostengono fonti legali - testimonia la bontà delle argomentazioni difensive e il fatto che le decisioni dell'autorità giudiziaria genovese non hanno potuto provare la colpevolezza di Flavio Briatore".
Lo yacht fu sequestrato dalla guardia di finanza nel maggio 2010 al largo della Spezia mentre a bordo c'erano Elisabetta Gregoraci, col figlioletto, e una ventina di membri dell'equipaggio. Secondo l'imputazione originaria, Briatore e gli altri avrebbero simulato un'attività commerciale di noleggio che avrebbe consentito di utilizzare il Force Blue per uso diportistico in acque territoriali italiane dal luglio 2006 al maggio 2010 senza versare la dovuta Iva all'importazione per 3,6 milioni di euro. In primo grado il manager era stato condannato un anno e 11 mesi; pena poi ridotta in appello a un anno e sei mesi. Reati sono stati prescritti ed era rimasta la confisca con la vendita. Ad aggiudicarsi lo yacht era stato Bernie Ecclestone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News