Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 22.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Esistono anche i monopattini truccati, raffica di sequestri e multe esemplari in città

Ben sei i sequestri effettuati dagli agenti della Polizia locale nel solo mese di giugno, tutti concentrati nella zona nord della città e nel quartiere Umbertino. Il consiglio: "Prima di mettersi alla guida è bene informarsi su cosa si è acquistato".

sembra incredibile ma è così
Polizia locale

La Spezia - Malgrado il varo di una legislazione ad hoc, i comportamenti alla guida dei conducenti dei monopattini elettrici continuano a provocare allarme negli utenti delle strade, non solo per la facile possibilità di truccare questi veicoli, ma anche a causa del comportamento dei loro conducenti, non sempre rispettoso del Codice della Strada e soprattutto delle regole di buon senso. Fin dalla prima diffusione di questa nuova tipologia di veicoli, equiparati alle biciclette, la Polizia Locale ha attuato in controlli di competenza, spesso confidando anche nella collaborazione dei loro utilizzatori tuttavia, con l’avvio della bella stagione, il problema sembra divenuto ancora più rilevante.

Sono infatti ben sei i sequestri effettuati dagli Agenti del Reparto Territoriale, nel solo mese di giugno, tutti concentrati nella zona nord della città e nel quartiere Umbertino, casi in cui il monopattino elettrico era stato trasformato in un ciclomotore, in grado di sviluppare velocità fin oltre i 50 km/h, il tutto senza che il veicolo fosse munito della
targa e del certificato di circolazione, così come i rispettivi conducenti che erano tutti sprovvisti della necessaria patente di guida e guidavano senza fare uso del casco protettivo. Inoltre i veicoli erano anche scoperti della prescritta copertura assicurativa di responsabilità civile verso terzi, con gravi conseguenze in caso di incidente stradale.

A ciascuno dei conducenti sono state elevate sanzioni per circa 5.000 euro ed il mezzo sequestrato per la successiva confisca. Gli interessati, interrogati sull’origine del veicolo, nella maggior parte dei casi riferivano di averli acquistati presso un rivenditore di Viareggio che, evidentemente, taceva delle conseguenze riguardo al loro utilizzo sulle strade.
“Prima di porsi alla guida di un monopattino elettrico – fanno sapere dal nuovo Comando di viale Amendola – è bene informarsi sulla tipologia di veicolo acquistato e sulle regole che presiedono al suo utilizzo, per evitare che uno strumento introdotto per favorire la mobilità e limitare i consumi possa trasformarsi in una minaccia per la sicurezza della circolazione stradale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News