Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Aprile - ore 13.03

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Dramma di fuoco al Favaro: un uomo muore carbonizzato

All'ospedale anche la badante e il figlio che si trovavano in casa con la vittima. Due dei tre piani della palazzina Via Grifoglio sono stati dichiarati inagibili. Il luogo dell'incendio è stato posto sotto sequestro.

un morto, due feriti
Incendio nel quartiere del Favaro

La Spezia - Tragedia in Via Grifoglio al Favaro. Un uomo è morto carbonizzato e altre due persone sono finite in ospedale intossicate. E' il bilancio del terribile incendio divampato stanotte, alle 2.30 circa, quando la tranquillità del quartiere è stata interrotta dalle grida arrivate sia dalla palazzina da dove si sono propagate le fiamme, sia dai residenti.
Il centralino dei Vigili del fuoco, in quei drammatici momenti, sembrava impazzito. In pochi minuti sono arrivate decine di telefonate. In breve tempo il fuoco aveva già divorato buona parte degli arredi interni e sin da subito i pompieri hanno capito che erano necessari un'altra autobotte e un'autoscala.
Sono occorsi alcuni minuti ai Vigili del fuoco per abbassare le fiamme ed evitare cosi che si propagassero ai piani superiori. Una volta estinto il fuoco si è reso necessario utilizzare dei motoventilatori per abbassare la temperatura ed evacuare i fumi accumulatisi all'interno dei locali. Le operazioni di bonifica sono andate avanti fino al mattino.

Il bilancio resta tragico: a perdere la vita è un uomo di 67 anni, con disabilità e sono rimasti intossicati la sua badante di 52 anni e il figlio. Stando a quanto si apprende, ma sono in corso tutti gli accertamenti del caso, l'incendio si sarebbe propagato dal salottino all'interno del quale il 67enne solitamente guardava la televisione. La badante e il figlio, che si trovavano a casa con lui, sono riusciti a mettersi in salvo ma sono rimasti comunque intossicati e quindi sono stati accompagnati in ospedale per le cure del caso.
Quando i pompieri sono riusciti ad entrare hanno trovato il corpo dell'uomo, semi carbonizzato, a terra. Serviranno ulteriori indagini per ricostruire l'intera vicenda. Sul posto, oltre ai soccorritori, anche la Polizia di Stato.

Per il momento, due dei tre piani della palazzina di Via Grifoglio sono stati dichiarati inagibili. Il luogo dell'incendio è stato posto sotto sequestro. Le case circostanti non hanno subito danni particolari: una palazzina sarebbe rimasta senza luce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News