Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Luglio - ore 22.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Controlli a raffica in Stazione Centrale, recuperata della droga e denunciati due ladri di felpe

polizia di stato
Polizia di Stato alla Stazione centrale

La Spezia - Ieri pomeriggio le volanti della Questura spezzina e personale Polfer, con l’ausilio di un’unità cinofila della Questura di Genova, hanno effettuato una serie di controlli antidroga nei pressi della stazione ferroviaria La Spezia Centrale, dato l’intensificarsi del transito di turisti per le 5 Terre.
Proprio nel piazzale antistante la stazione, gli agenti notavano la presenza di un giovane che alla vista degli operatori in divisa estraeva dalla tasca dei pantaloni un involucro di colore bianco per poi appoggiarlo sul bauletto di uno scooter ivi posteggiato e salire velocemente su un autobus in sosta.
Avvicinato dagli operatori di polizia, il cane antidroga segnalava la presenza di sostanza stupefacente nella tasca dei pantaloni del ragazzo; recuperato l’involucro di cellophane abbandonato poco prima, lo stesso risultava contenere 0,70 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina.
Il giovane, un cittadino italiano di 26 anni residente in altra provincia, dopo essere stato accompagnato in Questura per gli accertamenti previsti, veniva segnalato quale assuntore alla locale Prefettura ai sensi dell’art.75 del D.p.r. 309/90, mentre la sostanza stupefacente trovata debitamente sequestrata.
Sempre nel pomeriggio giungevano segnalazioni alla Centrale Operativa della Questura relative a due individui che stavano perpetrando un furto all’interno di un’autovettura parcheggiata nel ‘Park Centro-Stazione’ di via Paleocapa. Immediatamente giunti alla rotonda di Piazza Saint Bon, gli agenti della squadra Volante notavano due soggetti, già conosciuti agli stessi operatori e corrispondenti alla descrizione fornita poco prima alla Sala Operativa, che alla vista della Volante si davano immediatamente alla fuga, per poi essere raggiunti poco dopo grazie all’intervento di una seconda pattuglia.
Durante l’inseguimento, uno dei due individui gettava a terra una borsa di carta risultata poi contenere 2 felpe ancora munite di etichetta, un paio di scarpe e un obiettivo per macchina fotografica.
I due giovani, un tunisino 32enne e un marocchino di 33 anni, con numerosi precedenti di polizia, corrispondevano ai soggetti che un addetto al controllo delle telecamere di video-sorveglianza aveva segnalato alla Centrale Operativa, avendoli notati nell’atto di aprire la portiera di un veicolo e asportare proprio una busta marrone analoga a quella gettata durante la fuga.
Accompagnati presso gli uffici della Questura, entrambi venivano segnalati all’A.G. per il reato di furto aggravato; il 33enne, inoltre, risultava destinatario della notifica di un atto giudiziario e già colpito da espulsione con conseguente Ordine del Questore di la Spezia a lasciare il territorio nazionale. Le posizioni di entrambi sono ora al vaglio dell’Ufficio Immigrazione della Questura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News