Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Giugno - ore 22.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cinque vodka lemon a un quindicenne, titolare del locale nei guai

La Polizia Locale della Spezia ha notato il giovane ubriaco in un tavolo del centro, dopo averlo identificato e affidato a un familiare, ha fatto scattare il procedimento nei confronti del locale che ora rischia una sanzione.

nessuna verifica sull'età
Cinque vodka lemon a un quindicenne, titolare del locale nei guai

La Spezia - Nel pomeriggio di ieri, alle ore 18 circa, il personale del Comando di via Lamarmora in servizio nel centro cittadino ha notato, seduto ad un tavolo di un pubblico esercizio, un gruppo di giovani intenti a consumare bevande. Tra di loro l’attenzione si è concentrata in particolare su un soggetto, all’apparenza particolarmente giovane, che mostrava evidenti segni di ebbrezza essendo caduto per ben due volte dalla sedia sulla quale si trovava accomodato.
Il personale lo ha avvicinato per indentificarlo e in particolare per accertarne la maggiore età, e dopo essersi qualificati, gli agenti hanno appurato che si trattava di un ragazzo di appena 15 anni e mezzo.
Il giovane ha confermato di aver consumato, proprio al tavolo dove era stato controllato, ben cinque Vodka Lemon che gli erano stati somministrati senza alcuna verifica sull’età, come peraltro raccontava essere accaduto già altre volte.
Sono stati quindi identificati il titolare dell’attività e la dipendente addetta al servizio ai tavoli per il loro deferimento alla Procura della Repubblica.
Intanto il personale della Polizia Locale si è adoperato per rintracciare un familiare maggiorenne cui affidare il ragazzo, che continuava ad accusare i sintomi dell’ebbrezza alcoolica anche all’interno del Comando.

Il contrasto alla vendita di alcool ai minori è uno degli obbiettivi del Corpo di Polizia Locale della Spezia ed ora, per la titolare del pubblico esercizio, si prospetta un procedimento penale con la sanzione dell'ammenda da 516 euro a 2.582 euro in alternativa a quella della permanenza domiciliare da 15 a 45 giorni o del lavoro di pubblica utilità da 20 giorni a 6 mesi. Inoltre, se il fatto dovesse ripetersi, oltre ad una nuova sanzione, scatterebbe la chiusura del locale fino a 3 mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News