Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 09.07

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cento ore sulle strade, punito chi non rispetta le regole

Il rapporto della Questura parla di quarantatre sanzioni per l’inosservanza della normativa anticontagio, soprattutto in relazione al mancato o scorretto utilizzo della mascherina e alla violazione del divieto di spostamento.

SERVIZI INTERFORZE
Posto di blocco Polizia in Viale Fieschi

La Spezia - "In giro c'è più polizia che persone". Potrebbe essere riassunto in questo pensiero che ha toccato moltissimi spezzini in queste giornate sì festive ma di 'zona rossa'. Il piano interforze provinciale dei servizi di prevenzione e vigilanza anticrimine ed anticontagio, volto a riscontrare il rispetto delle prescrizioni sanitarie, ha visto infatti il dispiegamento massimo di risorse, attive ogni giorno h24, a partire da venerdì scorso e sino alle mezzanotte di ieri. Lo aveva annunciato una settimana fa la stessa Prefetta Maria Luisa Inversini al termine del consueto tavolo interforze nel quale sono stati inviduati compiti, zone, obiettivi. I riscontri sono stati peraltri incoraggianti: in tutti i presidi, un elevato grado di rispetto della normativa sanitaria, grazie al responsabile atteggiamento della collettività, tant’è che i numeri delle persone controllate nelle tre giornate di zona rossa sono progressivamente diminuiti, in quanto si è potuto constatare una minor presenza sia delle persone in strada che delle autovetture in transito.

Attenzione massima ovviamente alla giornata di Pasquetta, notoriamente e storicamente dedicata ai pic-nic fuoriporta o alle gite al mare: niente di tutto questo anche perché sul territorio spezzino hanno operato complessivamente 90 pattuglie delle varie Forze di Polizia, tra Polizia di Stato, Arma Carabinieri, Guardia di Finanza, nonché Capitaneria di Porto e Polizie Municipali, oltre a quattro unità navali. Un servizio a largo e medio raggio che ha interessato le principali direttrici stradali, autostradali e ferroviarie oltre a tutti quei luoghi in cui era possibile prevedere un maggior flusso di persone, compresi porticcioli e arenili. L’esito dei servizi ha portato al controllo complessivo di 2212 persone, 110 esercizi pubblici e ad elevare 43 sanzioni per l’inosservanza della normativa anticontagio, soprattutto in relazione al mancato o scorretto utilizzo della mascherina e alla violazione del divieto di spostamento. Per la sola Polizia di Stato, in questi quattro giorni sono state anche controllate 439 autovetture ed elevate 73 sanzioni al codice della strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Guardia di Finanza alla Molo Italia
Municipale al bivio del Fezzano
Carabinieri al bivio del Cavo


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News