Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 11 Aprile - ore 13.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Bevute proibite dopo le 18, fioccano le sanzioni

Umbertino posto sotto setaccio: la Polizia Locale identifica cinque persone e ne sanziona due. Chiuso anche un esercizio pubblico.

Ennesimo episodio
Bevute proibite dopo le 18, fioccano le sanzioni

La Spezia - Quartiere Umberto I passato al setaccio dalla Polizia Locale nel pomeriggio di ieri. Le pattuglie della Polizia Locale sono intervenute nella Piazza Brin fronte la Chiesa di Nostra Signora della Salute, per la presenza di alcune persone intente a consumare bevande alcoliche dopo le 18. Nella prima serata di ieri, l’operatore della Centrale Operativa del Comando di Via Lamarmora, dalla visione delle telecamere di videosorveglianza installate nella Piazza Brin, notava la presenza di un folto gruppo di persone che, nei pressi di un’aiuola presente di fronte l’ingresso della Chiesa, stava consumando bevande, fatto vietato dopo le 18 su suolo pubblico o aperto al pubblico in zona arancione.

Alla vista delle auto della Polizia Locale una parte delle persone si allontanava celermente. Gli agenti riuscivano a fermare ed identificare cinque di queste e, dopo i controlli del caso, sanzionavano per l’importo di 400 euro due di loro,
rispettivamente di 29 anni e 55 anni, per non aver rispettato la normativa anti contagio. Nei pressi dell’aiuola venivano rinvenuti alcuni bicchieri di plastica ed alcune bottiglie di birra vuote che venivano smaltite. Gli stessi agenti, poco prima, erano intervenuti presso un pubblico esercizio ubicato in Viale Garibaldi riscontrando il mancato rispetto della normativa anti contagio, che ha portato ad elevare una sanzione di 400 euro al titolare e la chiusura per 5 giorni del locale. Nei pressi del bar in questione, infatti, era stata riscontrata dagli operatori la presenza di una ventina di persone che, anche in questo caso, stavano consumando bevande all’aperto ben oltre le 18, in aperta violazione della
normativa vigente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News