Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 02 Agosto - ore 22.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Aveva forzato due vetrine in centro, identificato e denunciato

L'uomo aveva colpito nei giorni scorsi in Corso Cavour. Le indagini della Scientifica e della Mobile hanno permesso risalire alla sua identità.

furto aggravato
Squadra Mobile Polizia

La Spezia - Nella notte tra lunedì e martedì scorso ignoti avevano forzato due delle vetrine di un noto esercizio commerciale di Corso cavour, asportando creme e profumi per un valore complessivo di circa 800 euro.
Il sopralluogo effettuato dal personale della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile della Questura della Spezia, ha permesso, dopo i rilievi tecnici, di acquisire le immagini di vari impianti di videosorveglianza sia privati che comunali che inquadravano la zona.
Dopo un’attenta visione dei filmati, gli operatori sono riusciti ad immortalare l’autore del reato. Dalle immagini è infatti risultato evidente come l’uomo abbia prima forzato e svuotato una vetrina, e poco dopo, munito di uno strumento di effrazione, è tornato presso lo stesso esercizio e saccheggiava anche una seconda vetrina.

L'uomo, un cittadino italiano di 54 anni originario di altra provincia ma residente a La Spezia, già noto alle forze di polizia per i suoi numerosi precedenti inerenti reati contro il patrimonio, è noto per essere solito pernottare in alloggi di fortuna forniti di volta in volta da amici o conoscenti. Sono stati pertanto effettuati una serie di appostamenti al fine di intercettare il malvivente nelle strade cittadine che più spesso frequenta, che hanno portato gli agenti della Squadra Mobile all’individuazione dello stesso mentre transitava in Corso Cavour.
Accompagnato presso gli uffici della Questura, dopo essere stato sottoposto agli accertamenti previsti e segnalato all’Autorità Giudiziaria in ordine al reato di furto aggravato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News