Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Alla guida senza patente e assicurazione, cinque casi in un mese

anche situazioni complesse
La caserma della Polizia locale della Spezia

La Spezia - Una fitta serie di interventi da parte della Polizia Locale, in un’ottica di un sempre maggiore efficace e capillare controllo del territorio, per i compiti di specifica competenza. Nel solo mese di naggio, appena trascorso, sono state ben cinque le persone colte alla guida di veicoli senza essere in possesso della prescritta patente di guida. Si tratta di tre persone straniere e due italiani che si erano posti alla guida del mezzo, non solo senza la patente, ma anche con il veicolo privo della necessaria copertura assicurativa. L’intervento degli agenti ha consentito di sequestrare i veicoli in questione togliendo dalla circolazione potenziali fonti di pericolo.

In due casi gli accertamenti si sono dimostrati particolarmente complessi. Nella prima delle due circostanze un autocarro individuato dagli agenti in via Veneto, alla vista della pattuglia, si dava infatti alla fuga dirigendosi verso la via XX settembre, ove veniva lasciato in sosta negli spazi riservati ai residenti ed il conducente si allontanava repentinamente a piedi: solo con l’ausilio delle telecamere del circuito di sorveglianza cittadino è stato possibile individuare l’uomo, di nazionalità albanese, che aveva condotto il mezzo ed accertare che non era in possesso di alcuna patente.

Nell’altra situazione, il conducente di diverso autocarro, si trovava in circolazione sebbene l’uomo, questa volta un italiano residente in provincia, non solo fosse sprovvisto della patente di guida, ma già sanzionato per la medesima violazione dai Carabinieri meno di due anni prima. Per lui è scattata l’ipotesi della recidiva che prevede la denuncia all’autorità giudiziaria, trattandosi di condotta costituente reato. Per gli altri conducenti coinvolti nei fatti riscontrati sono state elevate le sanzioni previste dal Codice della Strada, con multe da oltre 5.000 euro ed il fermo del veicolo condotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News