Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Giugno - ore 09.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Alcol venduto ai giovanissimi, il prefetto chiede più controlli

Si annuncia un fine settimana pieno di controlli da parte delle forze dell'ordine. Il prefetto Inversini scrive ai sindaci e lancia un appello: "Distanziamento e mascherina non vengano meno".

primo week end in zona bianca
Giovani in strada

La Spezia - Alcol tra i minori. Un tema sentito in città che ha spinto il prefetto della Spezia Maria Luisa Inversini ad appellarsi agli enti affinché i controlli si facciano più stringenti con l'appello al massimo rispetto delle linee guida in materia di distanziamento sociale e mascherina. Su questo tema poi, il prefetto ha inviato anche una lettera ai sindaci affinché con la zona bianca in atto si vigili comunque con la massima attenzione. E' quanto emerge dall'ultima riunione del Comitato ordine e sicurezza che si svolge regolarmente in Via Veneto.
Proprio in merito al problema dell'alcol tra i giovanissimi in una nota della prefettura si specifica che: " l Prefetto ha poi chiesto un impegno straordinario per un aumento dei controlli sulla vendita di alcool ai minori e sul rispetto delle citate linee guida. n prospettiva si pensa ad un coinvolgimento delle Associazioni di categoria, delle altre amministrazioni locali, della Croce Rossa e della Asl 5 ". Su questi delicati temi il Prefetto ha scritto anche una lettera ai sindaci dei comuni della provincia per "sensibilizzarli sulla necessità di un’azione di controllo da parte delle Polizie locali intensa, ma equilibrata, sempre accompagnata da un’opera di responsabilizzazione sulla necessità di rispettare le residuali misure di contenimento del rischio epidemico sia a livello individuale che nell’esercizio delle attività economiche e commerciali".
Il prefetto ha dunque lanciato un appello: "Ci auguriamo tutti che la zona bianca segni l’ultimo passaggio verso la nuova normalità del dopo pandemia. Per far questo chiedo a tutti l’ultimo sforzo. Manteniamo distanziamento e mascherina e rispettiamo le linee guida anti-covid. Sono pienamente consapevole che molte categorie hanno sofferto pesanti sacrifici nei mesi scorsi per il bene di tutti noi ed è anche grazie ai loro sacrifici che ora abbiamo più libertà, ma non è cercando scorciatoie che si sconfigge l’epidemia.”
Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica si è tenuto ieri pomeriggio e hanno partecipato il Sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, l’Assessore alla Sicurezza del Comune della Spezia, Filippo Ivani, l’Assessore al Commercio del comune della Spezia Lorenzo Brogi, l’Assessore alla Sicurezza del comune di Sarzana, Stefano Torri, il Questore, Silvia Burdese, il Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Antonio Bruno, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza, Massimo Benassi, il Comandante della Polizia Locale della Spezia, Francesco Bertoneri.
Il dispositivo del fine settimana In vista del primo fine settimana di zona bianca sono stati annunciati anche nuovi controlli, più personale di sicurezza a piedi e di pattuglia.
In vista del primo fine settimana dopo l’ingresso in zona bianca, sono stati potenziati i servizi nel centro cittadino della Spezia e di Sarzana nei giorni festivi e prefestivi, con pattuglie appiedate che aumentino la percezione di sicurezza da parte dei cittadini. Alla Spezia il dispositivo sarà integrato dai volontari dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato messi in campo dall’Amministrazione comunale. Domenica sera si svolgeranno servizi dedicati al Quartiere Umbertino. I controlli agli esercizi commerciali e ai locali pubblici, che anche in zona bianca sono tenuti al rispetto delle linee guida anti-covid, saranno affidati alle Polizie locali ed alla Guardia di Finanza in relazione alle loro competenze istituzionali. Le stesse Forze programmeranno una serie di controlli amministrativi e fiscali ai circoli ricreativi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News