Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Giugno - ore 17.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Al Compro Oro con oggetti di dubbia provenienza, denunciati in due

anelli e una spilla
Merce sequestrata

La Spezia - Nella mattinata di giovedì una pattuglia della Squadra Mobile della Questura della Spezia, nell’effettuare ricognizioni di routine in città, ha notato nei pressi dell’ingresso di un Compro oro, un pregiudicato già conosciuto, in compagnia di un’altra persona.
Considerati i trascorsi e i molteplici precedenti di polizia che gravano sul predetto, gli operatori hanno provveduto ad un controllo sui due soggetti, trovandoli in possesso di alcuni monili in oro. Contattata la titolare del Compro oro, la stessa ha riferito che poco prima il noto ragazzo si era recato nel negozio per cercare di vendere alcuni oggetti preziosi e che, ritenuta inferiore alle sue aspettative l’offerta di acquisto da parte della donna, si era allontanato insieme all’altro soggetto che lo aspettava all’esterno dell’esercizio.

I due uomini sono stati quindi accompagnati presso gli Uffici della Questura dove, non in grado di fornire una plausibile spiegazione circa il possesso dei suddetti oggetti preziosi, sono stati indagati in stato di libertà per il reato di possesso ingiustificato di valori. Gli operatori della Squadra Mobile della Questura spezzina, hanno sequestrato la merce di cui gli stessi erano in possesso, proseguendo negli accertamenti circa la provenienza dei beni.
Il noto pregiudicato, 38enne e residente in provincia, era già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con permesso giornaliero di assentarsi per lavoro dalla propria abitazione dalle ore 7:00 alle ore 17:00, beneficio che è stato revocato dall’A.G. a seguito della denuncia degli agenti della Squadra Mobile spezzina.
Chiunque riconoscesse gli oggetti nella foto, potrà contattare gli operatori della Squadra Mobile della Questura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News