Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 13.57

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Si avviano verso la fine i lavori per la messa a norma dell'Einaudi

Quasi 370mila euro
Lavori in corso all'Einaudi

La Spezia - Sono entrati nella fase finale i gradi lavori di adeguamento e messa a norma dell’istituto secondario superiore “Luigi Einaudi” della Spezia.
Si tratta di un intervento, per un importo pari a 368.952,57 euro, che riguarda l’adeguamento strutturale ed anti sismico per la messa in sicurezza dell’intero stabile. Le opere edilizie in corso hanno visto interventi sia sui solai che sulle conseguenti mura portanti, questo ha consentito anche un rinnovo generale dei servizi, ovvero una riqualificazione delle “linee” dedicate, ad esempio, al passaggio di reti elettriche, dati ed altro. Ciò ha garantito così un miglioramento, oltre all’oggettivo rinnovo, dell’intera infrastruttura scolastica. Per la precisione le opere di miglioramento dell’edificio in Via La Marmora 32 alla Spezia, in corso di esecuzione nei tempi previsti, prevalentemente consistono in lavori di rinforzo strutturale dei solai e prevedono, altresì, la realizzazione di alcune architravi in putrelle di acciaio.
La Provincia della Spezia sta intervenendo su tutti gli edificati scolastici di propria pertinenza attraverso un piano specifico che ad oggi supera investimenti, in corso, per oltre cinque milioni e mezzo di euro (la cifra è attualmente di 5.626.120 euro). In questa legislatura l’Amministrazione provinciale si è infatti dotata della “programmazione nazionale triennale dell’edilizia scolastica”, opportunità alla quale si accede tramite il “programma regionale triennale di Regione Liguria, 2018-2020” che in fase di rinnovo, e ciò consentirà la completa messa a norma degli edifici scolastici di tutte le scuole superiori spezzine che verranno certificate secondo i criteri antisismici, con le conseguenti opere di messa in sicurezza di infrastruttura ed impianti.
“Con questo intervento prosegue il programma che la Provincia della Spezia ha sviluppato, da oltre un anno, per garantire scuole più sicure e migliori. Il cantiere all’Einaudi è simbolico perché si collega con la grande opera di risanamento, messa a norma e miglioramento che lo scorso anno abbiamo concluso nella struttura collegata del Chiodo, sempre in un’ottica sinergica tra scuole - spiega il presidente Pierluigi Peracchini -. Lo scorso gennaio infatti, con la “riconsegna” dell’edifico della scuola Domenico Chiodo di via XX Settembre all’istituzione scolastica dell'istituto Einaudi-Chiodo, la Provincia della Spezia aveva simbolicamente chiuso la prima sessione dei grandi interventi di ristrutturazione e messa a norma delle scuole spezzine iniziata nel 2020, un impegno economico complessivo di circa 3 milioni e mezzo di euro su più strutture. Oggi stiamo proseguendo con il programma e stiamo intervenendo sull’edificio dell’istituto secondario superiore “Luigi Einaudi” con un progetto analogo, ma all’interno di un investimento complessivo maggiore a livello provinciale”.
La capacità di intervento su più edifici in tutto il territorio, razionalizzando anche la spesa e gestendo i tempi al fine di ottimizzare i cantieri nei momenti in cui le scuole sono chiuse, arriva anche grazie alla scelta di portava avanti il programma come un unico intervento coordinato, come ha evidenziato lo stesso Presidente Peracchini che ha voluto ribadire anche il valore e l’indispensabilità di proseguire in un gioco di squadra tra tutti i soggetti coinvolti, quindi cercando di trovare soluzioni per sopperire agli inevitabili disagi che subiranno le scuole oggetto dei prossimi interventi di così importante necessità.

Con il mese di giugno, grazie alla pianificazione coordinata dei singoli interventi e con lo sviluppo di altre programmazioni che si concretizzano con l’affidamento di nuove opere di progettazione, il piano, iniziato e portato avanti già nel 2020, è entrato in una nuova fase operativa che avrà durata per tutto il 2021 e, direttamente, coinvolgerà quattro sedi scolastiche per la realizzazione di cinque nuovi maxi interventi. Oltre a questa fase è previsto un ulteriore sviluppo della pianificazione già per i prossimi mesi che avrà durata anche nel 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lavori in corso all'Einaudi
Lavori in corso all'Einaudi


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News