Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Provincia ha approvato bilancio di previsione e Dup

Peracchini: "Raggiunto l'obiettivo del risanamento dell'ente".

Provincia

La Spezia - Nella seduta di ieri il Consiglio Provinciale ha approvato, a sola maggioranza (6 favorevoli 4 contrari) il ‘bilancio di previsione 2021/2023’ ed il ‘documento unico di programmazione per il triennio di programmazione finanziaria 2021-2023’.
L'ente è giunto all’approvazione degli strumenti di bilancio 2021/2023 a seguito di una necessaria condotta per cinque mesi in esercizio provvisorio e nelle more della conclusione dell’istruttoria da parte del Ministero dell’Interno e della Corte dei Conti Regionale del piano di riequilibrio 2014-2023.
L’atto di approvazione era infatti stato posticipato per fornire adeguata documentazione sul trend finanziario dell’ente al Ministero degli Interni circa le determinazioni poi assunte positivamente sull’approvazione del Piano di Riequilibrio 2014/2023.
Per effetto di tale atto la Provincia ha ricevuto dal Ministero degli Interni comunicazione di accesso al fondo di rotazione per gli ente in pre dissesto nella misura di € 4.169.241,96, importo accertato e incassato nel 2020 per il 50%; l’altra metà (€ 2.084.620,98) si prevede oggetto di accertamento nel corso del 2021. Il raggiungimento degli equilibri economico-finanziari rientra conseguito anche attraverso l’alienazione di immobili (€ 1.269.323,00 e € 1.216.666,00), di partecipazioni finanziarie (€ 400.000,00) e l’assegnazione delle nuove risorse COVID-19 (stimate in € 200.000,00), quest’ultime secondo lo standard che sarà previsto per questi fondi. Il ‘bilancio di previsione 2021/2023’ era stata precedentemente approvato dall’Assemblea dei Sindaci.

"Mi ero prefisso - ha sottolineato il presidente Peracchini - l’obiettivo del risanamento del’Ente quale primo punto del mio mandato ed oggi è stato raggiunto il traguardo fondamentale per uscire del disastroso stato finanziario in cui avevo trovato la Provincia a causa della cattiva gestione delle giunte di sinistra che ci hanno preceduto. Credo che da oggi la Provincia della Spezia possa guardare ad un futuro più sereno, questo ci consentirà di intervenire con maggiore concretezza su tutte le istanze che ci arrivano dal territorio, da Comuni e dai Sindaci. I risultati che abbiamo raggiunto sono frutto di un impegno costante e di scelte mirate. Ringrazio chi in questi mesi ha lavorato, come istituzione, ogni giorno per trovare soluzioni e garantire tutti i servizi alle comunità spezzine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News