Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 03 Agosto - ore 22.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Plafoniere 60X60: come passare all'illuminazione led

Plafoniere 60X60: come passare all'illuminazione led

La Spezia -

Lampada Diretta è il marchio leader in tutta Europa nel settore dell’illuminazione online, grazie a oltre 25 anni di esperienza accumulata in questo ambito. La mission principale dell’azienda in questo momento prevede di mettere a disposizione dei clienti – sia che si tratti di privati, sia che si tratti di aziende – soluzioni di illuminazione che non siano vantaggiose solo per i loro costi accessibili, ma anche per gli alti standard di qualità che sono in grado di garantire e per la loro ecosostenibilità. Dalle Plafoniere led ai pannelli, dai faretti alle applique, tutti i prodotti che si possono acquistare sul sito di Lampada Diretta sono il frutto della progettazione e della produzione di brand come Osram, Noxion e Philips, che sono tra i più noti nel settore dell’illuminazione: una vera e propria garanzia in termini di sicurezza, di durata e di efficienza, grazie all’impiego della tecnologia led.



Quando cambiare le plafoniere 60x60


Al giorno d’oggi sostituire le tecnologie di illuminazione classiche per passare alle soluzioni led è davvero semplice. Quasi sempre tutto quello che bisogna fare è mettere la nuova lampada led al posto di quello che è ancora installata: lo si può fare per le lampade alogene e per quelle a incandescenza, ma anche per i faretti e, a parte qualche eccezione, per i tubi fluorescenti. Conoscere tali eccezioni è comunque importante, perché ci sono circostanze nelle quali non è così rapida la transizione verso la nuova tecnologia: è ciò che accade con i tubi fluorescenti installati nelle plafoniere 60x60.



Le plafoniere 60x60


Le plafoniere 60x60 si trovano soprattutto negli edifici pubblici, come per esempio gli ospedali, e negli uffici. Si tratta di plafoniere che accolgono 4 tubi neon T8 da 18W lunghi 60 centimetri. Dal momento che in molti edifici pubblici l’illuminazione viene tenuta accesa per molte ore al giorno, con i tubi al neon i consumi di energia sono molto elevati. È facile capire, allora, la ragione per la quale sia vantaggiosa la transizione verso la tecnologia led, sempre più innovativa. Ma quali sono, in concreto, le operazioni da compiere per portare a termine questo passaggio?



Come operare


Nel caso in cui si abbia intenzione di installare dei tubi T8 a led da 60 cm, quasi sempre non si può fare a meno di cablare di nuovo le plafoniere. Questo avviene dal momento che il layout interno di una plafoniera simile non permette un veloce e facile passaggio a led, a differenza di quello che avviene con le plafoniere per tubi da 58 W lunghi 150 cm o da 36 W lunghi 120 cm. Nelle plafoniere per tubi T8 da 120 e da 150 cm tutti i tubi ricevono l’alimentazione di cui hanno bisogno dal rispettivo reattore. Non è così per le plafoniere 60x60, dove per ciascuna coppia di tubi c’è un reattore solo. Questo comporta delle potenziali complicazioni nel momento in cui si vuole effettuare il passaggio a led. Niente di troppo impegnativo, comunque. Se si ha a che fare con un reattore elettronico, è sufficiente comprare tubi led compatibili dotati di reattore elettronico, che si riconoscono per la tensione di alimentazione fra 50V e 100V. Viceversa, con un reattore convenzionale sono sufficienti tubi con alimentazione a 220-240V; rimossi lo starter e il reattore, la plafoniera va ricablata all’interno e i tubi possono essere alimentati direttamente a 220-240V.


Che cosa usare al posto dei tubi led



Nel caso in cui i tubi led non siano graditi, per esempio per ragioni di carattere estetico, si può fare affidamento sui pannelli led 60X60, prodotti ideati per prendere il posto di tutto il corpo di illuminazione. Vuol dire che bisogna smontare tutta la plafoniera 60x60 per poi procedere con l’installazione del nuovo pannello led, che sarà alimentato direttamente a 220-240V, rendendo non necessaria la presenza del reattore. Dal punto di vista dell’efficienza, il pannello led garantisce le stesse prestazioni dei tubi fluorescenti. Il flusso luminoso complessivo della tradizionale plafoniera 4x18 formata da 4 tubi T8 da 18W è pari a 3.600 lumen. Un rapido calcolo permette di capire che il consumo della plafoniera è di 72 W, ma a questi occorre aggiungere il consumo di energia che deriva da ciascun trasformatore. Con lo stesso flusso luminoso, invece, un pannello led consuma praticamente la metà, vale a dire 36 W, e non ci si deve preoccupare dei consumi supplementari dei trasformatori. Anche i meno abili in matematica, a questo punto, avranno capito quanto possa essere conveniente un risparmio pari al 50% netto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News