Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 10 Maggio - ore 21.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Orari ridotti per le scuole comunali, il sindaco: "Scelte imposte dall'emergenza"

parla il primo cittadino

La Spezia - "La riduzione dell’orario scolastico da 8 a 6 ore nasce dall’esigenza di garantire gruppi stabili di bambini con una insegnate o educatrice di rifermento in spazi esclusivi a loro dedicati". E' quanto si legge in una nota del sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini che, entrando nel dettaglio delle disposizioni, prosegue: "Partendo da questo presupposto, sono state organizzate unità educative composte da, nei nidi, 4 bambini per lattanti (1 anno) e 6 bambini medi grandi (2-3 anni), e nelle scuole dell’infanzia 13 bambini per ogni unità educativa. Tutto ciò è stato organizzato per limitare il diffondersi del virus e prevenire la tutela della salute dei bambini, delle famiglie e del personale garantendo dunque, in caso di contagio o presunto contagio, la sospensione dell’attività didattica solo di un piccolo gruppo di bambini e non dell’intera sezione di 26 o 12 bambini. Agevolando dunque i genitori nell’organizzazione familiare e lavorativa".

"Il servizio - prosegue - ha da sempre auspicato il ritorno all’orario e all’organizzazione ordinaria, ma purtroppo l’aumento dei contagi e le comunicazioni in merito all’abbassamento dell’età dei contagiati, nonché il confronto con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl 5, ci ha portato a proseguire con l’organizzazione impostata all’inizio dell’anno scolastico. Oggi, in attesa delle direttive nazionali sulle riaperture delle scuole in presenza, il proseguo e l’estensione della copertura vaccinale tra il personale educativo e docente, ed anche la stagione favorevole ci porta ovviamente a valutare la possibilità di riportare i servizi ad un’organizzazione tradizionale. Garantendo, ovviamente, la stabilità e la non-interazione dei bambini tra le diverse sezioni". "L'amministrazione comunale - prosegue - ha da sempre, e soprattutto in questo momento difficile per tutti, ascoltato e compreso le esigenze delle famiglie, nella convinzione, però, di aver messo in campo tutte le risorse necessarie per garantire la consueta qualità dei servizi educativi".

"L’ulteriore scontistica sulle tariffe - prosegue -, a fronte della riduzione di orario, si inserisce in una serie di interventi svolti e garantiti in questi 3 anni dall’amministrazione che ha portato le tariffe dei nostri servizi educative ad essere tra le più basse d’Italia, con un mancato introito annuo pari a circa euro 90.000,00. Inoltre in questo anno scolastico, in attuazione alle disposizioni per contenere la diffusione dei contagi, si sono registrati maggiori costi nell’organizzazione dei servizi, determinati dall’ulteriore riduzione delle tariffe, minori entrate per euro 55.000 e dalla spesa per le sostituzioni del personale educativo e ausiliario circa euro 200.000".
"Peraltro non si sono mai fermati gli investimenti sulle manutenzioni delle strutture scolastiche per circa euro 300.000 e negli acquisti di arredi, soprattutto per gli spazi esterni, per circa euro 80.000. Giochi e attrezzature permetteranno di offrire ai bambini attività di educazione all’aperto fondamentali in questo momento - conclude -. In conclusione, l’amministrazione comunale è assolutamente intenzionata a ripartire con l’organizzazione tradizionale e continuare anche nel prossimo anno scolastico, salvo ovviamente il non ripresentarsi di un peggioramento della situazione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News