Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 02 Agosto - ore 22.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nebulizzatori contro la canicola per gli ospiti del canile municipale

a quattro stelle
Nebulizzatori al canile municipale

La Spezia - Bellissima, la stagione estiva. Eppure caldo ed umidità possono diventare un pericolo, per i più fragili. E anche i cani e i gatti, proprio come gli esseri umani, vanno protetti dai colpi di sole e dai colpi di calore. Il canile comunale della Spezia, unica struttura pubblica dell’intera provincia spezzina, installa un impianto di raffrescamento, che prevede la nebulizzazione dell’acqua, attraverso un sistema di “ugelli”. L’acqua non bagna gli ospiti del rifugio. L’acqua abbassa la temperatura dell’area attorno. E questo permette di proteggere i cani presenti all’interno della struttura.
Settantasei stalli e settantasei “ugelli”. Non ci saranno soltanto le tradizionali “ombreggine”, peraltro preziose, che come tutti gli anni i volontari del canile mettono a protezione degli spazi comuni. Il nuovo “miracolo” della stagione estiva sarà un magnifico e modernissimo impianto, che i ragazzi della no profit "L’Impronta" sognavano già dal loro ingresso nella gestione del canile. Pazienza e tenacia, alla fine, pagano.

Materiali di primissima qualità. Doppio filtro. Elettrovalvole. Ed un piccolo computer che programma accensione e spegnimento delle nebulizzazioni. I ragazzi del canile ringraziano di cuore la ditta Meccanica Lazzerini, intervenuta con la sua divisione termoidraulica. Claudio Lazzerini ed Andrea Ronco non hanno voluto essere pagati, per il lavoro svolto. Si sono limitati al solo costo dei materiali. E hanno messo la propria professionalità al servizio di quel piccolo mondo che è il rifugio, in cui il volontariato fa sempre la differenza. "L’Impronta" non poteva permettersi un intervento così sofisticato.
"Claudio ed Andrea hanno voluto condividere con noi quattro bellissime giornate di lavoro, donando una migliore qualità della vita ai nostri amici meno fortunati. In una società sempre più rivolta al profitto fine a se stesso, è un gesto bellissimo. E come ogni volta, quando il canile può contare sulla generosità e sulla solidarietà, in modo disinteressato, ci ritroviamo a sperare che tutti insieme possiamo trasformare il mondo in un posto migliore. Per gli umani e per tutte le creature che lo popolano".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News