Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 02 Agosto - ore 22.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Movida, tra un mese via all'assunzione di 29 agenti di Polizia locale

L'assessore Ivani e il comandante della Municipale sono stati ascoltati dai membri della prima commissione consiliare.

Avanti con le telecamere
Controlli anti contagio

La Spezia - Dalla metà di agosto il Comune avvierà il piano di 29 assunzioni promesso negli anni scorsi e rivisto un anno fa in conseguenza della pandemia. Lo ha spiegato l'assessore alla Sicurezza Filippo Ivani rispondendo oggi pomeriggio alle domande dei membri della I commissione comunale. Una discussione di oltre due ore nel corso della quale gli esponenti di maggioranza e opposizione hanno detto la loro sulla sicurezza e in particolare sul fenomeno della malamovida. E' stato infatti sulla scia dei fatti accaduti un sabato sera in centro città che il consigliere Marco Raffaelli aveva chiesto al presidente Simone Vatteroni la convocazione della commissione, alla quale ha preso parte anche il comandante della Polizia locale, Francesco Bertoneri, al timone dal mese di febbraio.

Raffaelli ha parlato apertamente di una "situazione preoccupante" testimoniata dal grido d'allarme lanciato da alcuni esercenti del centro storico "Le ordinanze di divieto di vendita e consumo di alcol non bastano. E non veniteci a rispondere che abbiamo messo le telecamere, non ci possiamo arrendere all'idea che la città sia in mano a vandali. Ci vuole un maggiore presidio da parte delle forze dell'ordine, soprattutto durante le ore serali". Sono questi, infatti, i concetti chiave sui quali si è sviluppato il dibattito: personale a disposizione e telecamere.
Ivani ha sostenuto come la situazione sia migliorata, anche grazie alle ordinanze, rispetto a quanto accaduto nelle serate di fine giugno.
"Parliamo con i cittadini e gli operatori - ha dichiarato l'assessore - e qua bisogna distinguere tra la movida tranquilla e una minima parte di ragazzi che macchiano l'immagine dei giovani abusando di alcol e compiendo atti di vandalismo. Abbiamo chiesto al questore una pattuglia in più dopo le 2 di notte e ce l'ha accordata, e per questo lo ringrazio. Non so dove vadano i consiglieri, ma in centro la presenza delle forze dell'ordine è oggettiva. Nei prossimi giorni incontrerò l'amministratore di un condominio di Via Gioberti dove il problema maggiore sono il vociare e gli schiamazzi. E' un problema che dobbiamo risolvere, e ricordo che in passato si era parlato di tende fonoassorbenti, ma posso garantire che l'attenzione e la presenza da parte nostra sono massime".
Il comandante Bertoneri ha sottolineato come, tecnicamente, il mantenimento dell'ordine pubblico non sia di competenza dell'amministrazione comunale e degli agenti della Municipale, ed enumerando gli esiti delle verifiche degli esercizi pubblici ha parlato di collaborazione da parte degli esercenti dopo un periodo di sanzioni a molti market per vendita di alcol a minori: 19 episodi sono sfociati in altrettante denunce e sanzioni. Sul fronte del mantenimento del decoro e della lotta allo spaccio di droga sono stati invece ben 9 gli arresti effettuati dalla Polizia locale negli ultimi tre mesi. Infine Bertoneri si è pronunciato a favore delle telecamere, ritenendo che possano anche essere un deterrente.

Federica Pecunia ha pressato l'amministrazione sul fronte delle assunzioni degli agenti della Polizia locale accusandola di non aver fatto nulla per migliorare la sicurezza e per affrontare il rischioso momento dell'allentamento delle misure, mentre Massimo Caratozzolo ha descritto la sua sorpresa nel vedere all'opera un centrodestra "che non mette l'ordine pubblico tra le sue priorità" e ha portato la sua testimonianza per essere stato quasi investito da un monopattino contromano: "la situazione è fuori controllo". Tanto che Jessica De Muro, in conclusione, ha riportato l'attenzione sulle contromisure sociali messe in campo: ci sono incentivi per i centri di aggregazione, che aiutano a tenere i ragazzi lontani dai guai?
Replica di Fabio Cenerini, che ha rinfacciato al centrosinistra di aver sempre negato i problemi della sicurezza e ha stigmatizzato il ricorso sistematico alle telecamere, considerandolo una resa incondizionata e un metodo repressivo e preventivo inefficace. Per Umberto Costantini in Italia non ci sono gli strumenti per dissuadere: "non c'è certezza della pena, non ci sono misure restrittive... la responsabilità è del governo". Diversa rispetto a quella di Cenerini l'opinione di Emanuele Corbani che ha invitato "piuttosto di pensare a concorsi per assumere personale, a pensare a come fare a mettere 500, mille telecamere".

Un supporto tecnico, come detto, decisamente apprezzato dal comandante, anche fornendolo direttamente agli agenti e piazzandolo sulle auto, come avviene negli Stati uniti.
"Da sabato - ha spiegato Bertoneri - sono in funzione 25 bodycam, che potranno essere agganciate alla divisa degli operatori sia d'estate che d'inverno, registrando in continuo la visuale dello stesso agente con immagini di altissima qualità e definizione. E non dimentichiamo che le videocamere servono anche per il contrasto all'abbandono dei rifiuti e per gli incidenti stradali con fuga...".
"Porterò la vostra voce nella prossima seduta del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza al quale parteciperò in prefettura con il questore e i rappresentanti delle forze dell'ordine - ha concluso Ivani -: chiederò ancora più interventi per la sicurezza da parte del prefetto e del questore".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News