Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 22.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Liceo Coreutico, c'è l'ok del consiglio provinciale alla nuova curvatura del Cardarelli

Sì anche per i corsi serali all'Einaudi-Chiodo e Capellini-Sauro.

opportunità
Liceo Coreutico, c'è l'ok del consiglio provinciale alla nuova curvatura del Cardarelli

La Spezia - Nessuna modifica all’attuale piano vigente della rete scolastica della provincia spezzina per quanto attiene al dimensionamento del secondo ciclo di istruzione. Lo ha deciso il Consiglio Provinciale che, per quanto attiene all’offerta formativa degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, ha invece approvato una serie di modifiche.
Accolta innanzitutto la proposta dell’Istituto Professionale Einaudi-Chiodo, che aveva richiesto di attivare un percorso di istruzione per adulti di secondo livello (corsi serali) con indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica” e un secondo percorso con l’indirizzo di “Pesca commerciale e produzioni ittiche”. Sì anche alla proposta dell’Istituto superiore Capellini-Sauro, per l’attivazione di un percorso di istruzione per adulti di secondo livello (corsi serali) settore tecnico tecnologico con indirizzo “Trasporti e logistica”, questo attraverso la specifica articolazione della materia: “Conduzione del mezzo” o in opzione: “Conduzione di apparati impianti marittimi”.

Nella stessa seduta di consiglio, per competenza, è stato deciso di trasmettere alla Regione Liguria la richiesta di attivazione del Liceo Coreutico, avanzata dall’Istituto Cardarelli, vista la qualità del progetto presentato, tenuto conto della competenza specifica in materia della stessa Regione Liguria. "Ci sono opportunità nuove e la scuola, così come le altre istituzioni ed in particolare la Provincia, deve poter portare avanti programmi che aprano strade dirette verso opportunità occupazionali concrete - ha spiegato il presidente Pierluigi Peracchin .. In questo campo proprio la Provincia opera su più settori, non solo quindi attraverso il piano di dimensionamento scolastico o la riqualificazione delle infrastrutture che ospitano gli istituti superiori, ma anche grazie al fatto di essere un riferimento territoriale, attraverso un proprio sportello, per le istituzioni europee con occasioni di contatto, formazione per i giovani e di supporto per bandi e programmi comunitari".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News