Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Luglio - ore 18.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'anfiteatro di Viale Alpi diventa un spazio artistico per giovani

Per una migliore fruizione di quegli spazi entra in gioco l'associazione no profit La Spezia Movement, su concessione del Comune della Spezia. I fondatori Niccolò e Federico raccontano: "Vogliamo coinvolgere i ragazzi. Area ha grandi potenzialità".

hanno 17 e 24 anni
Un lavoro di La Spezia Movement: donare colore e vitalità a un muro grigio nella zona di Viale Alpi

La Spezia - Uno spazio all’anfiteatro di Viale Alpi dedicato ai giovani. Sarà cura di “La Spezia Movement” renderlo ancora più accessibile. L’associazione nasce nel 2018 da un’idea di due amici, uno studente e un musicista: Niccolò 17 anni e Federico 24 anni. E’ una no-profit che si occupa di ideazione e sviluppo di eventi culturali, con un particolare occhio di riguardo verso l’arte di strada.
La Spezia Movement riunisce ben presto attorno a sé ragazzi specializzati nei settori più disparati, dalla produzione musicale ai graffiti, passando per la calligrafia e l’arte digitale.
“Siamo partiti da zero - spiega Niccolò -, ma con un grande entusiasmo, e soprattutto avevamo in mente un obbiettivo ben preciso: costruire una nuova realtà cittadina, che coinvolgesse più ragazzi possibili sotto la comune passione per l’arte in tutte le sue forme”.
“L’elemento che ci guida nel processo di ideazione dei nostri eventi - aggiunge Federico - è la valorizzazione del territorio e per questo motivo abbiamo sempre voluto includere all’interno dei nostri progetti artisti e attività locali”.
“L’associazione - proseguono - ha da sempre sognato uno spazio dove poter coltivare tutte le idee creative e quest’anno finalmente ci è riuscita. Grazie all’interesse del dirigente Massimiliano Curletto e alla collaborazione con il geometra Giacomo Cantergiani del Comune della Spezia, l’associazione ha ottenuto la disponibilità di uno spazio presso l’anfiteatro di Viale Alpi, nel quartiere della Chiappa-Rebocco”.
“Ci siamo interessati a quella sede perché crediamo nelle sue grandi potenzialità - aggiungono - e siamo convinti di poter contribuire a riqualificare e rivitalizzare un’area al momento degradata e poco utilizzata”.
L’associazione si è già attivata per il quartiere, regalando vita e colore ad un grigio capannone di 40 metri nelle vicinanze, che incuriosisce ed entusiasma costantemente i residenti.
“Abbiamo in programma per quest’estate il nostro evento di inaugurazione - concludono -, che coinvolgerà numerose realtà locali con lo scopo di dargli visibilità per ripartire con entusiasmo dopo questa pandemia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News