Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 07 Maggio - ore 12.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il vice-ministro Morelli in visita alla Capitaneria di Porto della Spezia

tour spezzino
Il vice-ministro Morelli in visita alla Capitaneria di Porto della Spezia

La Spezia - Prima di raggiungere il porto per la conferenza stampa, il vice-ministro Alessandro Morelli ha fatto visita alla Capitaneria di porto - Guardia Costiera della Spezia. Accolto dal Comandante Giovanni Stella, all’On. Morelli è stato illustrato l’operato della Guardia Costiera in mare, nei porti e a terra, con un breve resoconto sulle principali attività svolte nei diversi settori di competenza, dalla sicurezza della navigazione alla ricerca e soccorso in mare, dalla polizia marittima al sistema di monitoraggio del traffico navale e a tutte le funzioni amministrative espletate a favore dell’utenza. Sono stati poi analizzati i traffici marittimi del sorgitore spezzino, fisiologicamente in calo a causa dell’emergenza sanitaria in corso, ma con numeri ancora importanti e non drasticamente crollati come sarebbe stato plausibile ipotizzare.

Altro argomento di particolare attualità e impatto che è stato oggetto di approfondimento durante l’incontro è stato il rifornimento ad unità navali con Gas Naturale Liquefatto. Il porto della Spezia risulta essere l’unico in Italia ad offrire tale servizio, fortemente sostenuto e incoraggiato sia dall’Unione Europea sia dall’Imo al fine di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore trasporti. È stato affrontato anche il tema del pre-clearing, lo sdoganamento in mare delle merci, che ha permesso di ridurre i tempi di sosta delle navi e delle merci e, di conseguenza, dei costi sostenuti. Attualmente, il porto della Spezia è il primo in Italia ad aver abbandonato il pre-clearing in favore di una procedura ancora più avanzata denominata “Smart-Terminal” adottata dalla locale Agenzia della Dogane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News