Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Giugno - ore 21.49

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il quartiere si svuota per le vacanze, il maggiordomo sorveglia

In vista della stagione estiva si rafforzano le mansioni dello sportello di quartiere. Questa mattina è stato fatto un bilancio dei primi mesi, da Caritas: "Più di cento richieste per prenotare i vaccini".

nuovi servizi in vista
Maggiordomi di quartieri con il sindaco Peracchini, Pontali e don Palei di Caritas

La Spezia - Vacanze più sicure con il maggiordomo di quartiere. Prende l'avvio la seconda fase del progetto, ideato da Regione Liguria, monitorato dal Comune della Spezia, portato avanti da Caritas e sostenuto dalle cooperative e dalle associazioni che questa mattina ha fatto un bilancio delle attività dei primi sei mesi annunciando anche i nuovi servizi.
Tra questi ce ne sarà uno di monitoraggio dei quartieri, dove sono presenti, nella stagione estiva segnata dalle partenze per le vacanze. Un momento particolare quando spesso fanno comparsa i topi d'appartamento. Ma non sarà l'unico: con l'epidemia che rallenta si potranno accompagnare fisicamente più persone che ne faranno richiesta.
Se questo è il futuro, che si spera si concretizzi a breve, dal 19 aprile ad oggi, i maggiordomi di quartiere dello sportello di Fossitermi sono stati impegnati nei servizi più svariati: prenotazione della vaccinazione compresa. L'utilizzo del digitale, per molte persone anziane, è ancora difficile da superare. Da quando sono comparse le modalità di prenotazione del vaccino online, snelle solo per chi è più pratico, i maggiordomi di quartiere hanno ricevuto almeno un centinaio di chiamate e in molti casi hanno dato assistenza.
Giovanni Pontali di Caritas ha spiegato: "Gli sportelli del maggiordomo di quartiere sono diffusi su tutto il territorio provinciale e abbracciano tutti. I punti di forza sono stati, fino ad ora, le operazioni di consegna di medicinali e spesa, che proseguiranno. I servizi sono sempre adattabili e speriamo che con il rallentamento del Covid il rapporto con le persone possa diventare più diretto. Noi ce la mettiamo tutta e il servizio di sorveglianza del quartiere permetterà di essere più vicini ai cittadini, anche se temporaneamente, non ci saranno".
Don Luca Palei, direttore della Caritas ha aggiunto: "Siamo arrivati al secondo tempo di questo servizio di prossimità e il nostro impegno si rinnova con grande entusiasmo. Ringraziamo il sindaco e ci auguriamo tante avventure. In questa comunione di intenti diamo concretezza a chi ha bisogno e infondiamo nuova speranza. Accogliere, promuovere, proteggere, integrare. Voglio raccontare così, con queste parole di papà Francesco, l’impegno quotidiano dei nostri maggiordomi di quartiere. In questo mesi di pandemia il loro lavoro è stato prezioso per tante persone sole in difficoltà. Adesso in questa nuova fase di riapertura, questo servizio potrà essere d’aiuto per accompagnarci nella ripartenza’".
Il sindaco della Spezia Pier Luigi Peracchini ha aggiunto: "Il progetto voluto fortemente da Regione Liguria riporta alla luce dei valori che sembravano 'passati di moda'. Con questo servizio si danno risposte concrete a chi ne ha bisogno e si rinobilita anche la politica. Sono stati intercettati bisogni nuovi nei quartieri e accorciato le distanze con chi ha difficoltà, anche digitali. Poter contare su don Luca ci garantisce la serenità e il tempo per crescere".
"Le richieste in questi mesi di servizio - ha aggiunto a margine uno dei maggiordomi - sono state le più varie: dal dog sitting, all'andare a buttare il vetro. Colpisce molto che alcune persone per combattere la solitudine chiedono solo di chiacchierare un po'. Ci siamo anche per questo".

Le associazioni coinvolte: Mondo Nuovo Caritas Odv è capofila del progetto realizzato in sinergia con numerose realtà locali come Acli, Isforcoop, Ente Forma, Il Cedro, CoopSelios, Ma.ris, Gulliver, Lindbergh.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News