Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Aprile - ore 15.46

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Confermato alla Provincia della Spezia il centro Europe direct per i prossimi cinque anni

Europe Direct

La Spezia - La Commissione europea, al termine di un complesso iter valutativo, ha scelto di confermare, per altri cinque anni, l’ente Provincia della Spezia come sede per uno dei pochi Centri di informazione Europe Direct in Italia.

La Provincia della Spezia ospita un Centro Europe Direct dal 2005 e successivamente e` stata riconfermata nel 2009, nel 2013 e nel 2018, in Liguria ve ne sono solo due (l’altro è Genova) ed in ambito nazionale generalmente non ne vengono concessi più di quaranta.

La rete Europe Direct è uno strumento diretto ed operativo della Commissione europea per favorire l'ascolto dei cittadini sul territorio. La sua missione consiste nel permettere ai cittadini stessi di ottenere informazioni, consulenze, assistenza e risposte a domande sulle istituzioni, la legislazione, le politiche, i programmi e le possibilità di finanziamento dell’Unione europea. Proprio per questo il Centro promuovere attivamente a livello locale e regionale il dibattito pubblico e l’interesse dei media sull’Unione europea e le sue politiche, ma contemporaneamente collabora con il mondo della scuola e della società civile per sensibilizzare i cittadini delle aree interessate ai temi della cittadinanza e dell’unificazione europea. Tra i suoi compiti c’è il consentire alle istituzioni europee di migliorare la diffusione di informazioni adattate alle necessità locali e regionali, offrire ai cittadini la possibilità di comunicare con le istituzioni europee, in forma di domande, pareri e suggerimenti.

Gli EDIC (Europe Direct Information Center) costituiscono una rete di realtà diffuse su tutto il territorio nazionale che, sulla scorta di una programmazione approvata dalla Commissione, promuovono eventi e iniziative mirati a divulgare valori e principi dell’Unione tramite la diffusione di tutte le informazioni utili a conoscere le concrete opportunità che l’Europa può mettere a disposizione di tutti i cittadini incrementando, così, il senso di appartenenza alla UE e di coesione nelle comunità locali.

La scelta di confermare l’EDIC della Provincia della Spezia non era affatto scontata, infatti altre realtà italiane storicamente sede dei rispettivi EDIC non hanno ottenuto il rinnovo. La nostra Provincia, forte della qualità progettuale proposta e della novità rappresentata dalla rete locale di partenariato, ha conseguito questo importante riconoscimento. La conferma data alla Provincia rappresenta quindi un premio per il quadro delle eccellenze del panorama territoriale spezzino, questo attraverso la rete di partner che il Centro Europe Direct della Provincia della Spezia ha saputo costruire, oltre che una attestazione per le attività svolte e gli eventi informativi, specifici su tematiche europee, organizzati.

Grazie alla rete di partner, il centro Europe Direct della Provincia della Spezia si avvarrà ancora dell’attiva e qualificata collaborazione da parte di: Comune della Spezia, Servizio Politiche Comunitarie, EEN (Azienda Speciale Riviere di Liguria), Distretto Ligure delle Tecnologie Marine, Fondazione Promostudi (Polo Universitario G. Marconi), Liceo G. Mazzini, Centro di Educazione per gli Adulti CPIA, Centro Servizi per il Volontariato CSV “Vivere Insieme”.

Il programma verrà esteso al neonato Liceo Europeo presso il Liceo Classico Lorenzo Costa. Inoltre, si amplieranno i sottoscrittori coinvolgendo Anci e Upi Liguria e il Comune di Sarzana, che hanno in questa fase di elaborazione della presente proposta, avanzato la loro manifestazione di interesse a sottoscrivere l’accordo interistituzionale e a garantire collaborazione.

A questo si aggiunge l’accordo di collaborazione per la “Promozione di eventi e attività di formazione, studio e ricerca” con l’Ufficio scolastico regionale per la Liguria e il Comune di Genova in qualità di altro Centro di informazione della rete Europe Direct.

“Uno dei compiti della Provincia, verso le aziende ed in generale il tessuto commerciale, a favore degli studenti e le scuole, ma anche delle famiglie e ovviamente verso gli Enti locali e le molte realtà colturali e sociali del territorio, è quello di fornire strumenti concreti che garantiscano opportunità di crescita ed aprano strade per il futuro, specialmente per quello dei nostri giovani _ commenta Pierluigi Peracchini, Presidente della Provincia della Spezia _ questo alla Spezia avviene anche grazie all’opportunità di utilizzare uno servizio come il nostro Centro Europe Direct, una vera porta aperta verso l’Europa.

La possibilità di operare e collaborare con le istituzioni europee è un valore aggiunto per il nostro Ente. La conferma di poter avere ancora per cinque anni alla Spezia, in Provincia, una delle poche sedi italiane di questo progetto conferma il buon lavoro fatto in questi mesi, anche in un momento difficile come quello che tutti stiamo affrontando.

Non dobbiamo dimenticare l’importanza del vivere esperienze comunitarie che oggi possiamo comunque realizzare sfruttando gli strumenti del web. Cultura e condivisione, scambio e aiuto reciproco sono le pietre miliari per confermare un’Europa che sia realmente la casa di tutti noi, in cui trovare occasioni di pace, stabilità e progresso economico e sociale, necessità chiare a tutti.

Un approccio fondamentale che ci arriva da questo programma, è quello destinato al mondo della scuola, ai giovani, garantendo occasioni per completare la preparazione degli studenti che dovranno confrontarsi sempre più con un mondo globalizzato e con una consapevolezza europea sempre più concreta. Dobbiamo dare più strumenti ai giovani, per garantire loro la possibilità di arrivare ai traguardi più ambiziosi che possono avere nel loro futuro.

La Provincia della Spezia, proprio grazie al fatto di essere sede di uno dei due Centri Europe Direct della Liguria (sono una quarantina in tutta Italia) e di aver investito in un’opportunità di costante collegamento con le istituzioni europee, queste possibilità le ha sviluppare in molteplici occasioni ed ora, con questa riconferma, proseguiamo nel ruolo di struttura di riferimento nell’ambito di ogni progetto comunitario che possa favorire cultura, economia e risorse anche per il nostro territorio”.

Nei prossimi 5 anni continuerà così l'attività di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e formazione portate avanti fino ad oggi su tutto il territorio provinciale, realizzando iniziative (on line ed in presenza, quando sarà possibile) in materia di informazione e formazione sulle politiche e la programmazione europea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News