Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 01 Agosto - ore 21.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Come installare un aspiratore elicoidale in bagno

Brevi guide utili
Come installare un aspiratore elicoidale in bagno

La Spezia - La circolazione dell’aria all’interno dei vari ambienti domestici è un fattore indispensabile per garantire la salubrità di quest’ultimo e prevenire forme di inquinamento che possono creare disagio agli inquilini della casa (in particolar modo, cattivo odore ed accumulo eccessivo di umidità). Uno dei locali in cui tale problema si pone in maniera più urgente è il bagno; in genere, esso è dotato di una finestra - anche di piccole dimensioni - sufficiente ad assicurare un adeguato ricircolo dell’aria; in caso contrario è consigliabile intervenire attraverso l’installazione di un aspiratore elicoidale, laddove non sia possibile realizzare un sistema VMC (Ventilazione Meccanica Controllata). In questo articolo vediamo come fare senza rivolgersi ad un tecnico specializzato ma optando per il fai da te, avendo già a disposizione un apposito collegamento elettrico.

Cosa occorre: gli utensili e i materiali necessari

Prima di mettersi all’opera, è bene avere sottomano tutto quanto servirà per portare a termine l’installazione della ventola di aspirazione. Per quanto concerne i materiali, occorrono:

- un aspiratore elicoidale (facilmente reperibile sia presso i rivenditori di materiale elettrico sia tramite e-commerce specializzati come www.emmebistore.com che ha un vasto catalogo di marchi quali Vortice);
- un tubo in PVC;
- tasselli da parete e viti autofilettanti;
- una griglia di aerazione.

Molto più lunga, di contro, la lista degli utensili necessari a completare le varie fasi del montaggio (il ricorso ad alcuni di questi dipende dal tipo di muratura all’interno della quale andrà posizionato l’aspiratore):
- una scala;
- una matita e un pennarello;
- un metro (o un flessometro);
- un cutter;
- un martello demolitore a punta lunga;
- un trapano;
- uno scalpello in metallo e un mazzuolo;
- un giraviti isolato;
- un archetto per tagliare il metallo;
- un tronchese e una pinza spelacavi;
- un multimetro;
- una livella;
- abbigliamento tecnico (guanti e visiera protettiva).

Come procedere

Quando si decide di installare un aspiratore elicoidale, bisogna tenere presente come, ai sensi delle normative vigenti (CEI 64/8), i sistemi di aerazione devono essere installati ad almeno 2,25 metri di altezza e a 60 cm di distanza dalla vasca da bagno. Questi parametri vanno tenuti in considerazione quando si pianifica l’intervento, così da individuare il punto più adatto al posizionamento del dispositivo (è possibile aiutarsi con un rilevatore di metalli per trovare una porzione ‘libera’ all’interno della parete).

Fatto ciò, per procedere con l’installazione, basta seguire questo procedimento:
- interrompere l’alimentazione elettrica della stanza o, in alternativa, dell’intera abitazione;
- aprire l’aspiratore e rimuovere il tappo del condotto passacavi;
- appoggiare l’aspiratore al muro e segnare con una matita la circonferenza del dispositivo;
- forare la parete - al centro della circonferenza segnata in precedenza - con il martello demolitore a punta lunga;
- tracciare una circonferenza uguale anche dall’altra parte della parete;
- ritagliare la circonferenza (se la parete è di cartongesso) tagliando anche l’eventuale materiale isolante presente all’interno;
- svuotare la circonferenza (se la parete è di calcestruzzo) con martello e scalpello, dopo aver praticato una serie di fori perimetrali;
- inserire la griglia di aerazione nel foro, controllando che sia in bolla con una livella;
segnare i punti di foratura;
- forare la parete in corrispondenza dei punti di foratura e inserire i tasselli;
- riposizionare la griglia e fissarla alle pareti con le viti filettate;
inserire un tubo di PVC (con estremità svasata, se serve) all’interno della parete;
- tagliare la sezione necessaria con l’archetto per metalli;
- appoggiare l’aspiratore al muro, controllando l’allineamento con una livella;
- segnare i punti di foratura e ripetere il procedimento illustrato in precedenza per la griglia di aerazione;
- colleghiamo i fili che escono dal corrugato (una predisposizione realizzata in precedenza) seguendo le istruzioni presenti nella confezione del prodotto;
-rimontare la mascherina di protezione e il coperchio dell’aspiratore;
- ripristinare la tensione dell’impianto e verificare se il dispositivo funziona correttamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News